Instagram segue le orme di TikTok: arriva la funzione di download dei Reels

TikTok Borsainside

Instagram continua a stupire con le sue innovazioni e l’introduzione di nuove funzionalità per migliorare costantemente l’esperienza degli utenti. L’ultima novità che ha catturato l’interesse di molti è la possibilità di scaricare e condividere i Reels pubblicati da altri al di fuori dell’applicazione.

Questo aggiornamento rappresenta un significativo passo avanti per il colosso di Meta (precedentemente noto come Facebook), poiché si allinea con una caratteristica che ha contribuito in modo significativo al successo di un’altra piattaforma di condivisione video: TikTok.

Instagram si rinnova: ora è possibile scaricare e condividere i Reels al di fuori dell’app

Il download dei video su TikTok è stata una funzione introdotta fin dai primi giorni della piattaforma, e ha svolto un ruolo chiave nel determinarne la popolarità. Consentire agli utenti di scaricare i video e condividerli su altre app ha permesso a TikTok di ampliare la propria base di utenti e di attirare l’attenzione di nuovi pubblici.

Ora Instagram ha deciso di seguire questa strada, rendendo disponibile la funzione di download dei Reels agli utenti negli Stati Uniti. Questa opzione permette agli utenti di salvare i Reels direttamente sul proprio rullino fotografico.

Il processo per scaricare un Reel è semplice: basta selezionare l’opzione “Condividi” e cercare “Download” nell’elenco orizzontale inferiore delle opzioni visualizzate.

È importante notare che la funzione di download dei Reels sarà disponibile solo per gli account pubblici su Instagram. Gli utenti con account privati avranno la possibilità di disattivare questa opzione di download per i propri Reels, offrendo loro un certo grado di controllo sulla diffusione dei contenuti e sulla protezione della privacy, se lo desiderano.

La data precisa per l’introduzione del download dei Reels in altri paesi al di fuori degli Stati Uniti non è stata specificata da Instagram. Tuttavia, è probabile che l’azienda stia lavorando per estendere gradualmente questa funzionalità a livello globale. Solitamente, quando una nuova funzione viene implementata negli Stati Uniti, la release globale avviene nei mesi successivi. Quindi, è possibile che entro quest’autunno anche gli utenti italiani potranno avere accesso al download dei Reels.

Un elemento interessante da notare è che i Reels scaricati conterranno il nome dell’account dell’utente che li ha pubblicati e il logo di Instagram. Questa filigrana è stata adottata per attirare l’attenzione di nuovi utenti al di fuori dell’applicazione, seguendo l’esempio di TikTok che utilizza una simile filigrana sui suoi video scaricati.

È evidente che tutte le principali piattaforme social stanno mettendo grande enfasi sul formato video, come i Reels. Durante la chiamata sugli utili del primo trimestre 2023, Mark Zuckerberg, CEO di Meta, ha sottolineato che il tempo trascorso dagli utenti su Instagram è aumentato del 24% grazie ai suggerimenti di Reels basati sull’intelligenza artificiale.

Questo dimostra che i video brevi continuano ad essere un elemento di grande successo per Instagram e l’aggiunta della funzione di download dei Reels rappresenta una mossa strategica per attrarre un numero sempre maggiore di utenti sulla piattaforma.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram
Regolamentazione Trading
Non perdere le nostre notizie! Vuoi essere avvisat* quando pubblichiamo un nuovo articolo? No Sì, certo