Quotazione e grafico palladio

In questa pagina Borsainside pubblica il grafico con la quotazione del palladio in tempo reale all'oncia. I prezzi sono espressi nel primo grafico in dollari americani e nel secondo in euro.

Prezzo Palladio 24H

Prezzo in $USD per oncia

[Most Recent Quotes from www.kitco.com]

Prezzo in €EUR per oncia

[Most Recent Quotes from www.kitco.com]

Il palladio è un metallo raro, di colore bianco-argenteo, caratterizzato da una buona duttilità, malleabilità e resistenza alla corrosione. I suoi usi più comuni sono nell'industria automobilistica per le marmitte catalitiche, nelle telecomunicazioni, in odontoiatria, in orologeria, nel settore elettrico, in fotografia, e come catalizzatore.

Il palladio, inoltre, viene utilizzato in gioielleria ed oreficeria: in lega con l'oro, forma il cosiddetto "oro bianco". Oltre l'80% della produzione mondiale di palladio è concentrata in due paesi: la Russia ed il Sudafrica. Vi sono poi giacimenti minori negli Stati Uniti, in Canada, nello Zimbabwe ed in Australia. La società leader mondiale nella produzione del palladio è Norilsk Nickel. Il colosso minerario russo controlla Stillwater Mining, il primo produttore di palladio e platino degli Stati Uniti. Le altre grandi imprese produttrici di palladio sono: Anglo American Platinum, Impala Platinum e Lonmin.

I maggiori consumatori di palladio al mondo sono gli USA, l'UE ed il Giappone. Il principale mercato mondiale dove viene stabilito il prezzo del palladio fisico è il London Platinum and Palladium Market (LPPM).

Nel 1990 il prezzo del palladio si aggirava attorno ai 150 dollari per oncia, mentre già nel 1998 valeva 350 dollari, grazie anche al forte aumento della richiesta per il suo utilizzo nella fabbricazione delle marmitte catalitiche. Nel 2000 oltrepassò gli 800 dollari e solo un anno dopo a gennaio raggiunse il massimo storico a 1.125 dollari per oncia.

Nel grafico sulla destra potete consultare l'andamento del prezzo del palladio a Londra negli ultimi cinque anni.

Articoli correlati