investitore che pensa con logo di Tenaris e punto interrogativo stilizzato
Tenaris chiude il primo trimestre con un ribasso di ricavi e redditività - Borsainside

Tenaris alla prova dei conti del primo trimestre 2024. Pubblicando la trimestrale ieri sera dopo la chiusura delle contrattazioni, il titolo del settore petrolifero è a pieno titolo osservato speciale dell’apertura della borsa di oggi. Per comprendere come posizionarsi sulla quotata è quindi fondamentale passare in rassegna i vari aspetti della trimestrale Tenaris.

Iniziamo subito col dire che le premesse non sono delle migliori. La quotata ha infatti chiuso il primo trimestre 2024 con un ribasso sia del fatturato che della redditività. Il fatto che il management abbia però fornito delle indicazioni sul secondo e sul terzo trimestre 2024 potrebbe offrire ulteriori spunti e far passare così in secondo piano la potenziale delusione per come è andato il primo trimestre dell’anno.

Ma vediamo tutto nel dettaglio.

Trimestrale Tenaris: ecco i dettagli dei conti del primo trimestre 2024

Il primo trimestre 2024 di Tenaris si è chiuso con ricavi a quota 3,44 miliardi di dollari in ribasso del 17 per cento nel raffronto con i 4,14 miliardi di dollari di un anno fa. Giù i ricavi ma in ribasso anche la marginalità della quotata che è scesa dal precedente 35,7 per cento al 28,7 per cento. In conseguenza di questi dati è risultato in peggioramento anche il risultato operativo che ha registrato una flessione a quota 811,66 milioni di euro da 1,35 miliardi di un anno fa. Scendendo nel conto economico, il primo trimestre 2024 si è chiuso con un utile netto pari a 736,98 milioni di dollari contro gli 1,13 miliardi che erano stati contabilizzati nei primi tre mesi dell’esercizio 2023.

Per quello che riguarda il debito, alla fine di marzo 2024 la posizione finanziaria netta di Tenaris era positiva per 3,91 miliardi di dollari valore che si raffronta con un dato positivo di 3,42 miliardi di inizio anno.

Come si può vedere da questa carrellata di parametri, il primo trimestre 2024 di Tenaris non è stato brillante. Questo potrebbe non piacere agli investitori.

Tenaris previsioni esercizio 2024

Come già anticipato in precedenza, il management di Tenaris ha anche fornito delle indicazioni sul futuro. La società ritiene che sia le vendite che la marginalità del secondo trimetre 2024 possano essere inferiori rispetto ai primi tre mesi dell’esercizio a causa della riduzione dei prezzi per le tubazioni nell’area americana. Altre stime sono state poi fornite in relazione al terzo trimestre 2024. Nel periodo compreso tra giugno e settembre sono stati infatti già programmati dei fermi in alcuni impianti. Questa situazione avrà come effetto una flessione delle vendite e della marginalità nel periodo in esame.

Tirando quindi le somme, neppure nel secondo e nel terzo trimestre si intravedono segnali positivi.

Resta da capire come il mercato valuterà queste indicazioni.

Azioni Tenaris alla prova dei conti trimestrali: quali effetti?

Come si può vedere dal grafico in alto, le azioni Tenaris nell’ultimo mese hanno messo a segno una flessione di ben 5 punti percentuali. Da inizio anno il titolo è aumentato del 9 per cento mentre anno su anno la progressione è stata del 31 per cento. Stiamo quindi parlando di una quotata che, pur essendo in difficoltà nell’ultimo frangente, comunque sul lungo termine è cresciuta tanto.

Fondamentale per capire la direzione che i prezzi delle azioni Tenaris prenderanno oggi, sarà capire se i conti definitivi sono stati in linea con quelle che erano le attese della vigilia oppure se, al contrario, hanno deluso il consensus.

Ad ogni modo ricordiamo che con strumenti come i CFD si può investire sulle azioni Tenaris in entrambi i modi (long e short trading). Ecco alcuni dei migliori broker CFD presenti in Italia e che consigliamo:

  • eToro: permette di comprare azioni Tenaris reali e sempre dalla stessa piattaforma di fare trading al rialzo e al ribasso attraverso i CFD azionari. eToro propone il copy trading per copiare i trader migliori.
Unisciti alla community di eToro Etoro
Prova Demo Gratuita Sul sito di Etoro
  • Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading
  • ETF - CRYPTO - CFD
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Avviso: il tuo capitale è a rischio

  • Fineco: è la banca con la migliore piattaforma di trading in Italia e consente di operare anche con i super CFD. Novità è il conto di solo trading senza costi fissi.
La qualità del trading N.1 Fineco
SCOPRI DI PIÙ Sul sito di Fineco
  • 100% trading, senza compromessi
  • N.1 in Italia
  • Regime Fiscale Amministrato
  • 0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
Avviso: il tuo capitale è a rischio

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.