Fineco Bank: Conto Corrente Apertura e Costi

Aggiornamento del

L’edizione del 2022 di World’s Best Banks di Forbes ha incoronato Fineco come la banca numero 1 in Italia per la soddisfazione dei clienti, la fiducia, la trasparenza e i servizi offerti. È un risultato importante che conferma l’attenzione che questa banca online ha sempre avuto per la qualità del servizio e l’innovazione.

Il conto corrente Fineco in breve

Fineco banner

Il conto corrente online di Fineco è considerato uno dei migliori del mercato italiano. È stato appositamente progettato per rispondere alle esigenze dei giovani, ma è adatto anche ad un pubblico più ampio, grazie alle sue funzionalità avanzate e alla facilità d’uso.

Il conto Fineco si distingue per alcune caratteristiche che lo rendono unico nel suo genere. Proviamo quindi ad elencarle brevemente.

  • Prelievo Smart: è un servizio gratuito che permette di prelevare denaro contante presso gli ATM UniCredit senza la necessità di utilizzare la carta di pagamento. Il servizio è attivabile semplicemente inserendo il proprio SMS PIN, e il prelievo minimo è di 100 euro.
  • Fineco Pay: è un servizio gratuito che consente di scambiare denaro senza la necessità di conoscere l’IBAN del destinatario, ma solo il suo numero di telefono cellulare. Il pagamento arriva dopo pochi secondi dall’invio e non sono previsti costi di attivazione o di utilizzo.
  • Money Map: è un servizio gratuito collegato direttamente al conto Fineco che categorizza in automatico le spese ed entrate, aiutando ogni cliente a risparmiare e definire un budget personalizzato.
  • Piattaforma di trading di Fineco: è accessibile sia da app che dall’area riservata del sito finecobank.com. Questa consente di investire e fare trading online su oltre 20.000 strumenti finanziari con costi trasparenti e condizioni vantaggiose, soprattutto per i giovani under 30.

Un altro vantaggio offerto da Fineco è la possibilità di richiedere gratuitamente lo SPID, grazie alla partnership tra FinecoBank e Namirial, società leader a livello mondiale per i servizi di digitalizzazione. Inoltre, è possibile ottenere il Telepass in comodato d’uso con addebito diretto sul proprio conto corrente tramite il sito ufficiale.

SCOPRI DI PIù SU FINECO BANK – CLICCA QUI>>>

Quanto costa aprire un conto corrente Fineco?

Il costo di accensione del conto Fineco è pari a zero, mentre il canone annuale è di 83,40 € (6,95 € al mese). Il prelievo ATM è gratuito per importi superiori a 99 euro, mentre per importi inferiori è di 0,80 €. I bonifici sono sempre gratuiti e non è previsto un limite di deposito.

Cosa serve per aprire un conto Fineco online?

L’apertura del conto Fineco online è accessibile a tutti i cittadini maggiorenni residenti in Italia. Inoltre, per coloro che desiderano aprire un conto corrente Fineco Small Business, è necessario presentare la partita IVA, l’eventuale attestazione dell’iscrizione all’albo professionale (se si è un libero professionista) o la visura camera (nel caso di una ditta individuale).

Quali documenti servono per aprire il conto Fineco online?

Per aprire il conto online Fineco, è sufficiente avere un documento d’identità valido, una tessera sanitaria e un foglio bianco su cui apporre la propria firma. Inoltre, è necessario avere a portata di mano il proprio smartphone per permettere di verificare l’identità del sottoscrivente in videochiamata con un operatore Fineco online.

Quali sono i passaggi da seguire per aprire un conto corrente Fineco online

Fineco form registrazione

Per aprire un conto Fineco online, basta seguire pochi semplici passaggi. Innanzitutto, è necessario accedere al sito ufficiale di Fineco e cliccare sul pulsante “Apri il conto” in alto a destra. Successivamente, è necessario scegliere il tipo di conto Fineco desiderato (Cliente Privato o Cliente Small Business), indicare il numero di intestatari e premere il pulsante “Continua”.

A questo punto, è necessario inserire i propri dati personali (nome, cognome, indirizzo email, numero di telefono) e dare il consenso al loro trattamento. In seguito, è necessario confermare la volontà di aprire il conto corrente Fineco online e trascrivere i dati personali richiesti.

A questo punto occorre procedere con l’identificazione via webcam con un operatore Fineco collegato da remoto. Una volta completata l’identificazione, si deve attendere l’email contenente il codice utente e quello di attivazione, necessario per attivare formalmente il conto e accedervi.

Qualora non si avesse la possibilità di effettuare l’identificazione via webcam, è possibile farlo fisicamente presso un qualsiasi Fineco Center. In alternativa, è possibile inviare un bonifico da un conto corrente intestato al proprio nome. In aggiunta, è necessario stampare e inviare il contratto al seguente indirizzo: Apri conto – FinecoBank – Via Rivoluzione d’Ottobre, 16 – 42123 – Reggio Emilia.

CLICCA QUI PER APRIRE UN CONTO CON FINECOBANK

Pro e contro del conto Fineco

Il conto Fineco è una proposta di grande successo nel panorama delle banche online, grazie a molti pregi e pochi punti deboli. Uno dei principali vantaggi è la solidità finanziaria della banca, che è una delle più solide in Italia con un CET1 del 20,39%. Anche l’assistenza clienti è di alto livello, con consulenti sempre disponibili e competenti.

Inoltre, FinecoBank offre servizi esclusivi ai suoi correntisti, come MaxiPrelievo, MaxiAcquisto e MoneyMap, che consentono di prelevare grandi quantità di denaro, effettuare acquisti a tasso zero e tenere sotto controllo le proprie finanze.

Non dimentichiamo poi che il conto Fineco offre una piattaforma di trading, che permette agli utenti di investire direttamente online, e il prelievo smart, che consente di prelevare denaro senza dover inserire la carta in un bancomat.

Tuttavia, ci sono anche alcuni punti deboli del conto Fineco. Il canone annuo medio-alto potrebbe rappresentare un ostacolo per alcuni utenti, anche se è possibile azzerarlo in base all’utilizzo.

A questo si aggiunge poi una commissione minima di 0,85 euro per ogni prelievo di importo inferiore a 99 euro, che potrebbe essere scomoda per chi effettua molte operazioni di questo tipo.

Le carte di pagamento di Fineco

Fineco scopri le carte

Al momento dell’apertura del conto Fineco, il correntista ha la possibilità di richiedere diverse carte di pagamento. Ecco quali sono:

  • La Fineco Card Debit è una carta di debito che consente di effettuare pagamenti e prelievi in Italia e all’estero.
  • La Fineco Card Credit è invece una carta di credito mono o multifunzione, disponibile con circuiti Visa o Mastercard, che permette di effettuare acquisti in tutto il mondo e di pagare a rate.
  • La Fineco Gold World è invece una carta di credito premium, disponibile solo con il circuito Mastercard, che offre servizi esclusivi come l’accesso alle lounge negli aeroporti.
  • La carta ricaricabile Fineco è associata ai circuiti Visa Electron o Mastercard e consente di effettuare pagamenti online e nei negozi.
  • La carta Extra è invece una carta di credito a rimborso rateale, con un finanziamento fino a 2.000 euro.
  • La carta Link è una carta di credito aggiuntiva a quella principale.

Quali sono i vantaggi del conto Fineco

Oltre alla sicurezza, il conto Fineco offre diversi vantaggi ai suoi correntisti. Uno dei principali vantaggi è la possibilità di effettuare bonifici gratis in area SEPA, senza alcuna commissione. Per i bonifici istantanei, invece, è prevista una commissione dello 0,20%. I bonifici in area extra-SEPA, invece, hanno una commissione fissa di 9,95 euro.

Altro vantaggio del conto Fineco è la possibilità di prelevare denaro presso gli sportelli ATM senza alcuna commissione. È prevista una commissione di 0,80 euro solo per gli importi inferiori a 90 euro. Inoltre, è possibile rilasciare gratuitamente la carta di debito, con un costo di soli 2,25 euro.

Inoltre, il conto Fineco offre ai propri correntisti la possibilità di usufruire di servizi di consulenza finanziaria, grazie alla presenza di 2.900 consulenti finanziari e di oltre 400 Fineco Center in tutta Italia.

La possibilità di operare online è un altro vantaggio del conto Fineco. Grazie all’accesso alla piattaforma web, ai clienti è possibile gestire le proprie operazioni bancarie in modo autonomo e in totale sicurezza, senza doversi recare presso una filiale.

Infine, il canone annuo del conto Fineco, pari a 84,30 euro, può essere azzerato facilmente grazie ad alcune condizioni specifiche, come l’utilizzo della carta di credito Fineco o il mantenimento di un saldo minimo sul conto.

Gestione del conto attraverso l’app Fineco

Fineco banner futuro

L’app Fineco è un’ottima soluzione per gestire il proprio conto in modo facile e sicuro. Grazie all’app, è possibile visualizzare i movimenti del conto e delle carte, inviare bonifici e pagare bollettini postali, MAV, RAV, CBill, bolli auto, F24 ed eventuali multe. L’accesso all’app è molto semplice e sicuro, grazie alla possibilità di effettuare il login tramite riconoscimento biometrico (con Face ID o impronta digitale).

La gestione delle carte tramite l’applicazione è un altro punto di forza di Fineco. È possibile impostare limiti di spesa, aumentare il plafond, sospendere e riattivare una o più carte in modo semplice e immediato. Inoltre, i clienti Fineco possono usufruire di servizi come Fineco Pay, che consente di scambiare denaro senza la necessità di inserire l’IBAN del destinatario ma solo il numero di cellulare.

MoneyMap è un servizio gratuito che analizza le spese e categorizza in automatico entrate e uscite, aiutando il cliente a creare un budget personalizzato per risparmiare. Inoltre, nella sezione “Prestiti” dell’app, è possibile richiedere un prestito fino a 15.000 euro (con valutazione istantanea per i clienti prevalutati).

Pagamenti digitali e investimenti con la app Fineco

Fineco criptovalute

Grazie all’app Fineco, i clienti possono attivare i pagamenti digitali utilizzando servizi come Apple Pay, Google Pay, Fitbit Pay e Garmin Pay. È sufficiente avere uno smartphone o uno smartwatch compatibile con questi sistemi di pagamento per poter usufruire del servizio.

Inoltre, Fineco offre ai propri clienti la possibilità di investire in asset come azioni, titoli, materie prime, indici, criptovalute, ETF, cross valutari e derivati. Non è richiesto un versamento minimo e non ci sono vincoli.

Fineco offre la possibilità di investire facendo trading con i CFD (contratti per differenza), pagando solo lo spread. La solidità di FinecoBank, la semplicità dell’app e l’assistenza di oltre 200 operatori dall’Italia completano un’offerta al top.

In particolare, se si ha meno di 30 anni, è possibile usufruire di condizioni speciali per gli investimenti. Il canone del conto viene azzerato e si può investire in azioni Italia a 2,95 euro per ordine. Per avere maggiori informazioni sull’offerta riservata agli under 30, basta visitare il sito ufficiale di Fineco.

FinecoBank offre un conto sicuro e affidabile?

Un altro aspetto importante da considerare quando si valuta un conto corrente è la solidità finanziaria dell’istituto bancario. In questo senso, FinecoBank offre una garanzia di affidabilità e stabilità per i propri clienti, avendo un Common Equity Tier 1 (CET1) superiore al 20%.

Questo significa che la banca ha una solida base patrimoniale che le consente di gestire eventuali crisi finanziarie in modo adeguato. Inoltre, FinecoBank è una delle banche più redditizie in Italia, con una forte crescita del margine di interesse e della raccolta diretta, che rappresenta circa il 60% del totale.

Come funziona la piattaforma di trading di FinecoBank

Fineco banner trading

Oltre al conto corrente, FinecoBank offre una piattaforma di trading completa con oltre 20.000 strumenti finanziari disponibili senza vincoli e a commissioni zero se si sceglie di operare con i CFD.

Grazie alla piattaforma di trading di FinecoBank è possibile investire in azioni, obbligazioni, fondi comuni di investimento, ETF, opzioni e futures, ma anche in criptovalute come Bitcoin, Ethereum e Litecoin.

Inoltre, la banca offre strumenti avanzati di analisi tecnica e di ricerca, come screener e heatmap, che consentono di identificare le opportunità di mercato più interessanti.

Approfondisci sul nostro articolo: Fineco Trading Recensioni e Opinioni >>

MaxiPrelievo e MaxiAcquisto con FinecoBank

Infine tra i servizi extra offerti da FinecoBank troviamo anche le opzioni MaxiPrelievo e MaxiAcquisto.

  • MaxiPrelievo: il MaxiPrelievo consente di prelevare fino a 5.000 euro al giorno con una sola operazione, senza costi aggiuntivi rispetto al normale prelievo allo sportello bancomat.
  • MaxiAcquisto: il MaxiAcquisto, invece, permette di effettuare acquisti fino a 15.000 euro in un’unica soluzione, senza dover per forza utilizzare la carta di credito. In entrambi i casi, le operazioni vengono autorizzate in tempo reale e il servizio è disponibile 24 ore su 24.

Conclusione e considerazioni finali

Per concludere possiamo dire che il Conto Corrente Fineco può essere una soluzione ideale per coloro che desiderano un conto corrente flessibile, completo e versatile, che permette di gestire i propri risparmi e di investire in modo sicuro e conveniente.

La sua piattaforma di trading online è tra le più avanzate e affidabili sul mercato, offrendo a tutti i clienti la possibilità di investire in modo semplice e intuitivo. Inoltre, il servizio clienti di Fineco è considerato tra i migliori in Italia, assicurando un’assistenza tempestiva e competente in caso di necessità.

Infine, la solidità e la solvibilità di FinecoBank, che si posiziona tra le banche più solide in Italia, rappresentano una garanzia importante per tutti i clienti che scelgono di affidarsi a questa banca per i propri investimenti e risparmi.

VISITA ORA IL SITO UFFICIALE DI FINECOBANK – CLICCA QUI>>>

Altre guide su Fineco

Ecco un elenco con le altre risorse su Fineco che possono essere utili:

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading
Non perdere le nostre notizie! Vuoi essere avvisat* quando pubblichiamo un nuovo articolo? No Sì, certo