Previsioni borsa americana 2024: le migliori occasioni di Wall Street

Stime ottimistiche sull'andamento della Borsa Usa nel 2024 - BorsaInside

Come sempre accade quando si avvicina la fine dell’anno, l’attenzione degli investitori tende ad essere rivolta già a quello che potrebbe accadere il prossimo anno. Le previsioni sulla borsa americana 2024 sono uno degli argomenti più gettonati anche tra i trader italiani. Nulla di cui meravigliarsi visto che la storia ha sempre dimostrato che le migliori occasioni per investire sono a Wall Street e non certo a Piazza Affari. Ma non si tratta solo di questo. Se per argomenti come le previsioni borsa Usa 2024 l’interesse è così alto è anche alla luce della traiettoria che è stata seguita dall’azionariato americano negli ultimi mesi. Contrariamente a quello che in tanti avevano ipotizzato, infatti, il controllo a Wall Street è stato assunto dai tori con conseguente rialzo di tutti gli indici.

Insomma da un lato l’appeal fisiologico e dall’altro le buone aspettative create dall’anno in corso hanno determinato una forte curiosità attorno alle previsioni 2024 sul mercato azionario americano.

Ovviamente, a differenza di quello che ad esempio può pensare qualche investitore alle prime armi, oggi investire sulla borsa americana è alla portata di tutti visto che anche in Italia ci sono broker con un forte focus sull’azionariato Usa. E’ questo ad esempio il caso di Freedom24 che ultimamente sta riscuotendo molto successo grazie all’iniziativa trading senza commissioni per 30 giorni su tutti gli asset. Torneremo a parlare di questo broker successivamente, adesso concentriamoci sulle previsioni borsa americana 2024.

–REGISTRATI SU FREEDOM24, PER TE TRADING A ZERO COMMISSIONI PER 30 GIORNI>>

Previsioni borsa americana 2024: l’eredità del 2023

Chiunque è solito investire in borsa sa perfettamente che affinchè le stime non siano campate in aria, è fondamentale che esse siano ancorate all’eredità lasciato dall’anno precedente. Tutto lascia intendere che il 2023 possa in effetti restare ben impresso nell’immaginario collettivo e questo per una semplice ragione: gli 11 rialzi dei tassi di interesse decisi dalla FED!

Varati per contrastare il rally dell’inflazione, a sua volta causato da una concatenazione di più fattori tra cui il balzo dei prezzi delle materie prime e le difficoltà nelle catena di approvvigionamento, gli aumenti del costo del denaro, alla fine, sembrano essere riusciti a portare sotto controllo l’inflazione (almeno questa è l’impressione).

Tenendo conto di questa premessa, è inevitabile che anche nel 2024 le mosse della FED saranno centrali. Cosa farà la Federal Reserve il prossimo anno? I tassi FED saliranno ancora, ci sarà una paura (e in tal caso, quanto lunga) oppure caleranno? Sono queste le domanda che i traders si porranno in tutte le prossime settimane. Dalle risposte a questi interrogativi dipenderanno le previsioni sulla borsa americana 2024.

Previsioni borsa americana 2024: l’impatto dell’inflazione

Se parliamo di politica monetaria FED prevista per il 2024 parliamo di inflazione. Su questo punto è bene fare una precisazione. Forse a causa dell’eterna propensione alla lagna che caratterizza tanti umani, nel 2023 si è sentito spesso ripetere questo mantra: i rialzi dei tassi FED non stanno contenendo l’inflazione ma anzi danneggiano solo economia e mercati. La realità è decisamente diversa e a dirlo sono i numeri.

Eccone alcuni: attualmente l’indice dei prezzi al consumo degli Stati Uniti è pari al 3,7 per cento decisamente lontano dal picco del 9,1 per cento che era stato raggiunto nel 2022. Il verdetto è quindi molto chiaro: la FED è stata in grado di contenere l’inflazione con 11 rialzi del costo del denaro. Le ripercussioni sul mercato azionaria americano sono evidentissime. La fiducia sembra essere tornata tra gli investitori e infatti l’S&P 500 si appresta a chiudere l’anno avanti di almeno 16 punti percentuali mentre il Nasdaq è in rialzo di oltre il 30 per cento.

Lato finanziario, quindi, tutto bene ma anche dal punto di vista economico la situazione negli Stati Uniti non è poi così male. L’anno scorso come adesso (parte finale del 2022) si parlava con insistenza di rischio recessione molto alto ma alla fine dei conti nulla dello scenario apocalittico che era stato paventato si è verificata.

Previsioni borsa americana 2024: azioni Usa ancora in rialzo?

E adesso vediamo quello che potrebbero succedere il prossimo anno sul mercato azionario americano. Come abbiamo messo in evidenza nel precedente paragrafo, per le azioni Usa il 2023, almeno fino ad ora, è stato un anno positivo. Ci sono le carte in regola affinchè il trend possa proseguire anche nel 2024 ma attenzione perchè non è da escludere un ritorno della volatilità. Diciamo che le possibili oscillazioni dei prezzi delle azioni saranno direttamente proporzionali alle speculazioni di analisti e investitori aventi ad oggetto proprio le mosse della FED sui tassi. Vero è che tutti gli scenari sono possibili ma, se ci si attiene alla realtà, l’ottimismo prevale. Negli ultimi mesi, infatti, sono arrivati market mover positivi dagli Usa che sembrano prospettare un blocco nel rialzo dei tassi da parte dei banchieri centrali Usa.

Visto che stiamo parlando di previsioni sulla borsa americana, possiamo azzardare che almeno nei primi mesi del nuovo, il costo del denaro possa restare fermo per poi abbassarsi nei mesi successivi. Una evoluzione simile sarebbe molto positiva per la borsa di Wall Street. In poche parole se non ci saranno aumenti dei tassi FED ma se al contrario inizierà una lenta diminuzione, le azioni Usa non potranno che apprezzarsi ancora.

Il rischio opposto, ossia quello di un crollo, almeno per adesso sembra essere scongiurato dai fondamentali macro Usa. Come dicevamo in precedenza, a fine 2022, si parlava tanto di rischio di enorme recessione ma alla fine la prospettiva che si consolidata negli ultimi mesi del 2024 è quella di un atterraggio morbido dell’economia. Per il 2024 la prospettiva è identica: economia in frenata ma niente drammi. Secondo gli analisti questo scenario proteggerà le azioni Usa dal rischio di un ribasso.

Tirando quindi le somme, la view prevalente quando parliamo di previsioni borsa americana 2024 è rialzista. I trader dovrebbero mettersi già ora alla ricerca dei titoli più interessanti di Wall Street e magari inserirli in portafoglio.

Forse ti può interessare — Migliori azioni da comprare nel 2024

La Cina impatterà sulle previsioni borsa Usa 2024?

Come avranno notato i lettori più attenti, in questa guida abbiamo sempre fatto riferimento a variabili interne in grado di condizionare Wall Street e quindi di dirigere da una parte anzicchè all’altra le previsioni borsa americana 2024. La domanda che in tanti potrebbero porsi è se non ci sono anche fattori esteri in grado di condizionare la view su Wall Street (a parte ovviamente la tensione geopolitica).

La risposta è affermativa solo che bisogna guardare un bel pò lontano…fino alla Cina. Il 2023 ha insegnato un concetto che tornerà utile anche il prossimo anno: il declino dell’economia cinese è un problema per tutta l’economia globale (basta guardare all’andamento della quotazione petrolio). Detto questo i problemi con cui Pechino ha fatto i conti nel 2023 (a partire dalla crisi del mercato immobiliare) hanno si spaventato ma non hanno impedito a settori come quello dei semiconduttori e dei veicoli elettrici. Per il 2024 non sarebbe male un cambio di prospettiva nella mente del trader: se l’economia cinese si dovesse riequilibrare, le borse di tutto il mondo ne trarrebbero beneficio. Di tutto il mondo significa anche Wall Street che, per storia e per premesse, resterà punto di riferimento per i trader italiani anche il prossimo anno.

Come investire in azioni Usa con Freedom24

Freedom24 logo

Per investire sulle borsa americana ci sono tantissimi broker disponibili. Nulla di cui meravigliarsi vista la centralità di Wall Street. Tuttavia è sempre preferibile usare broker che sono focalizzati sulle azioni Usa e non broker che hanno giusto una rappresentanza di 20 titoli americani nella loro proposta che funge da specchietto per le allodole.

Freedom24 (qui la recensione) è focalizzato sull’azionariato Usa anche perchè la sua holding di rifermento è quotata a Wall Street.

Tra i punti di forza di Freedom24 ci sono:

  • Conto D (conto di risparmio): per ottenere una remunerazione immediata sui depositi non investiti. Il broker garantisce un rendimento annuo del 3% in dollari statunitensi e del 2,5% in euro, senza vincoli particolari. Il conto di risparmio D è un’ottima soluzione per avere una remunerazione sulla liquidità non investita.
  • Piano di investimento a lungo termine: Freedom24 offre un piano di investimento a lungo termine grazie al quale si possono ottenere interessi molto più alti rispetto a quelli delle banche con vincoli anche brevi.
  • Trading di opzioni sulle azioni statunitensi: utilizzando il trading di opzioni sulle azioni statunitensi, i traders possono avere una copertura dai rischi della loro attività. Freedom24 propone strumenti avanzati per gestire il rischio e massimizzare il potenziale di profitto.
  • Accesso alle principali borse valori: sono ben 15 le borse valori (tra America, Europa e Asia) presenti sulla piattaforma Freedom24
  • Vasta gamma di strumenti finanziari: il broker mette a disposizione una vasta gamma di oltre 1.000.000 di azioni, ETF, opzioni su azioni e futures. Ogni trader cliente avrà la possibilità di diversificare il proprio portafoglio secondo le personali preferenze e obiettivi finanziari.
  • Idee di investimento ad alto potenziale: redatte dagli analisti di Freedom24 sono ospitate nella relativa sezione di BorsaInside
  • Accademia di trading: la grande novità degli ultimi mesi rivolta sia a principianti che ad esperti

Insomma ci sono tante ragioni per usare Freedom24 per investire sulla borsa Usa. Anche economicamente la proposta del broker è molto competitiva visto che i nuovi clienti non hanno commissioni per i primi 30 giorni.

–COMPRA AZIONI USA SENZA COMMISSIONI PER 30 GIORNI CON FREEDOM24>>

Gli investimenti in titoli e altri strumenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita del capitale. Le previsioni o le performance passate non sono garanzia di risultati futuri.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading