Jeff Bezos lascia Amazon: il colosso dell'e-commerce passerà sotto la guida di Andy Jassy

Jeff Bezos lascia Amazon: il colosso dell'e-commerce passerà sotto la guida di Andy Jassy
© iStockPhoto

L'annuncio del patron di Amazon era stato fatto a fine maggio e ora il comando passerà al capo dell'area cloud computing Andy Jassy

La decisione era già stata presa da tempo, ed ora abbiamo anche la data esatta entro la quale la guida di Amazon passerà dalle mani dell'uomo più ricco del mondo a quelle di Andy Jassy, capo dell'area cloud computing.

All'età di 57 anni Jeff Bezos decide di lasciare il timone del colosso dell'e-commerce al suo braccio destro. L'annuncio era stato fatto nel corso dell'assemblea annuale degli azionisti lo scorso 26 maggio, ma ciò non vuol dire affatto che il multimiliardario uscirà di scena.

Jeff Bezos infatti continuerà a ricoprire un ruolo di importanza centrale dal momento che conserverà la posizione di presidente esecutivo del consiglio di amministrazione di Amazon. La sua, almeno parziale, uscita di scena cadrà proprio in occasione della ricorrenza dei 27 anni di Amazon, il che a quanto pare è tutt'altro che una coincidenza come lo stesso miliardario ammette spiegando che il tempismo è "sentimentale".

Cosa farà Bezos dopo aver lasciato la guida di Amazon?

Del prossimo futuro dell'uomo più ricco del mondo dopo aver lasciato il timone di Amazon ci parla la rivista Forbes, spiegandoci che il suo impegno verrà dirottato su altri progetti come i viaggi nello spazio in primis, ma non solo, visto che si dedicherà anche al Washington Post di sua proprietà.

Agli investitori ha voluto ricordare che il nuovo capo di Amazon, Andy Jassy, gode di "tutta la sua fiducia", sottolineando che è molto conosciuto in azienda, assicurando poi che diventarà un leader eccezionale. "Lo garantisco" ha detto Bezos "non lascerà che l'universo ci renda normali".

E di certo non si può dire che Bezos lascerà Amazon restando a mani vuote considerato che secondo il Billionaire's Index di Bloomberg, ma anche in base alle analisi tratte dall'US Census Bureau e della Federal Reserve, la sua ricchezza ha toccato la spaventosa cifra di 199 miliardi di dollari.

Il progetto dei viaggi nello spazio di Jeff Bezos

Come accennato, Jeff Bezos si dedicherà nel prossimo futuro con maggior dedizione ad altri progetti tra cui appunto quello dei viaggi nello spazio, e già dal prossimo 20 luglio salirà a bordo del lanciatore suborbitale New Shepard.

Parteciperà così al primo volo turistico della sua società Blue Origin e lo farà in compagnia di suo fratello. Lo stesso Bezos ha confidato che si tratta di un sogno che si portava con sé "da quando avevo cinque anni", e ha definito l'evento come "la più grande avventura, con il mio migliore amico".

La New Shepard è in grado di trasportare fino a sei persone in modo autonomo a oltre 100 km nello spazio suborbitale. Una quota che permetterà ai viaggiatori di sperimentare per qualche minuto l'assenza di gravità e per vedere la curvatura della linea dell'orizzonte della Terra prima che inizi la discesa per il ritorno a casa.

Per il multimiliardario il progetto dei viaggi nello spazio rappresenta una ricca opportunità di guadagno anche se le cose non stanno procedendo esattamente nel migliore dei modi visto il notevole ritardo della Blue Origin rispetto alla diretta concorrente, la Space X di Elon Musk, nel campo della costruzione di satelli e nella preparazione di missioni spaziali.

Se Bezos si mostra entusiasta per la sua prossima esperienza nello spazio e speranzoso per quel che riguarda i futuri sviluppi dei progetti in cantiere, qualcuno non lo è affatto. Su Change.org è stata avviata una petizione che auspica il mancato ritorno sulla Terra di Jeff Bezos.

"I miliardari non dovrebbero esistere né sulla Terra, né nello spazio ma, se dovessero decidere per quest'ultimo, dovrebbero restare lì" recita il testo con cui viene presentata la petizione.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS