Come fare ricerche su internet col nuovo trucco per telefoni Android

Come fare ricerche su internet usando la nuova modalità di ricerca per dispositivi Android - BorsaInside.com

La ricerca su internet sta cambiando grazie all’Intelligenza Artificiale. D’altra parte l’AI ha prodotto dei cambiamenti in molti ambiti e, specie negli ultimi mesi, abbiamo visto quanto sia in grado di semplificare la vita sotto tutta una serie di aspetti.

Naturalmente vi sono innumerevoli applicazioni possibili per i programmi di intelligenza artificiale, e sempre più ve ne saranno col passare del tempo e col perfezionamento delle varie funzionalità che già oggi stiamo utilizzando.

Tra i vari usi possibili dell’intelligenza artificiale vi è quello legato appunto alle ricerche su internet, che possono essere rese decisamente più facili e veloci se si usano i giusti strumenti. E proprio in questi giorni sono emerse interessanti novità sull’argomento, in particolare riguardo all’utilizzo di nuove funzionalità per la ricerca sui telefoni Android.

Come funziona la nuova modalità di ricerca per telefoni Android

Qualcuno parla già di un trucco per le ricerche coi telefonini Android, ma non è tanto un trucco quanto una vera e propria modalità di ricerca del tutto inedita, resa possibile appunto dall’impiego dell’Intelligenza Artificiale.

Diciamo subito che non tutti i telefonini Android offrono la possibilità di sfruttare questa funzione, ma più avanti vedremo la lista completa dei modelli che già lo fanno.

Quanto alla nuova modalità di ricerca, quello che ci interessa ora è capire come funziona e quali sono i vantaggi che offre all’utente. La parola d’ordine, ancora una volta, è semplificare.

Ma come esattamente? Le prime informazioni arrivano dai siti tematici in lingua inglese, dove il concetto viene riassunto in una breve formula: “circle to search”, che significa “cerchia per cercare”.

La formula dice già molto del funzionamento della nuova modalità di ricerca su Google per i dispositivi Android, infatti l’utente ha la possibilità di cerchiare un particolare di un’immagine presa dal web, per indicare a Google cosa sta cercando.

Si tratta di un sistema molto semplice, comodo e veloce che si può sfruttare soprattutto quando si sta cercando un oggetto specifico che vorremmo acquistare.

Infatti, nel video pubblicato da Samsung in cui si promuove un modello (Galaxy S24) con la nuova funzione, ci sono due persone che cercano su Google una lampada, e dopo vari tentativi senza successo una delle due utilizza questa funzione e, cerchiando l’oggetto dal fermo immagine di un video che i due stavano guardando, riesce finalmente a trovare la lampada giusta.

Quanto all’esatto funzionamento, il video mostra in breve cosa bisogna fare per utilizzare questo trucco. Si parte da un’immagine (o da un video in pausa), si attiva la barra di ricerca di Google al lato dello schermo, e in questo modo è possibile cerchiare l’oggetto che il motore di ricerca dovrebbe trovare.

Su quali modelli Android è disponibile la nuova funzione di ricerca di Google?

Come accennato, non tutti i dispositivi Android offrono la possibilità di sfruttare questa nuova modalità per la ricerca su Google. Ad esempio il video promozionale di cui abbiamo parlato è di Samsung, e riguarda il modello Galaxy S24, ma ci sono anche altri telefoni su cui la nuova funzione è operativa.

Possiamo stilare una breve lista quindi dei modelli con la nuova modalità di ricerca su Google, ed è la seguente:

  • Samsung Galaxy S24
  • Galaxy S24 Plus
  • Galaxy S24 Ultra
  • Pixel 8
  • Pixel 8 Pro.

Leggi anche: Come investire nel settore fintech: i 5 trend da tener d’occhio nel 2024

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram
Regolamentazione Trading