Partnership Twitter – eToro, ecco come funzionerà l’accordo siglato da Elon Musk

La partnership tra eToro e Twitter segna un affare degno di nota per la piattaforma di social media, in quanto rappresenta il primo accordo significativo da quando Elon Musk è diventato CEO dell’azienda.

eToro è un broker online fondato in Israele nel 2007 che consente agli utenti di acquistare e vendere azioni, criptovalute e fondi indicizzati. Tra le caratteristiche più popolari della piattaforma c’è la possibilità di imitare le strategie di trading di altri utenti attraverso il cosiddetto Copytrading.

Con oltre 32 milioni di utenti registrati in Europa, Asia e Stati Uniti, eToro rappresenta un partner ideale per Twitter, che ha visto un grande successo con la tendenza “Fintwit”, ovvero la sezione finanziaria di Twitter utilizzata per trovare le ultime notizie e aggiornamenti su azioni e altri asset.

Secondo Yoni Assia, CEO di eToro, la partnership consentirà di raggiungere un nuovo pubblico e di connettere meglio i marchi di Twitter ed eToro. Inoltre, Assia ha affermato di aver lavorato con lo stesso team di Twitter sullo strumento di dati del mercato azionario con cui aveva collaborato in precedenti partnership con la società.

Elon Musk, dal canto suo, ha dichiarato la sua ambizione di trasformare Twitter in una “super app”, che offrirà una gamma di servizi come messaggistica istantanea, operazioni bancarie e viaggi.

Recentemente, Musk ha cambiato il nome aziendale di Twitter in X Corp, dopo essersi fuso con una società di comodo con quel nome. In una dichiarazione del tribunale, ha evidenziato la sua ambizione di trasformare l’azienda in una super app. In una conferenza di Morgan Stanley, il mese scorso, Musk ha anche espresso il desiderio di far diventare Twitter la più grande istituzione finanziaria del mondo.

Sebbene alcuni abbiano espresso delle preoccupazioni riguardo ai suoi standard di moderazione dei contenuti, la piattaforma di social media ha visto un ritorno della maggior parte degli inserzionisti. Twitter ha aggiunto i dati sui prezzi per $Cashtags nel dicembre 2022, e dal 2023 ci sono state più di 420 milioni di ricerche di Cashtags, con una media di circa 4,7 milioni di ricerche al giorno.

eToro e la partnership con Twitter, un passo importante per Elon Musk come CEO

app etoro

La partnership tra Twitter ed eToro è stata un importante passo per Elon Musk in qualità di CEO della piattaforma di social media. Dopo aver acquistato Twitter per 44 miliardi di dollari l’anno scorso, Musk ha cercato di rendere la piattaforma più profittevole attraverso una riduzione drastica del personale. Tuttavia, ciò ha suscitato preoccupazioni tra gli inserzionisti riguardo ai nuovi standard di moderazione dei contenuti.

La partnership con eToro, un broker online che consente agli utenti di acquistare e vendere azioni, criptovalute e fondi indicizzati, ha rafforzato la credibilità di Twitter nel settore finanziario e ha attirato nuovi investitori sulla piattaforma. Fondata in Israele nel 2007, eToro ha più di 32 milioni di utenti registrati in Europa, Asia e Stati Uniti. Tra le sue caratteristiche più popolari, c’è una funzione che consente agli utenti di imitare le strategie di trading di altri utenti.

La partnership con eToro ha anche dimostrato che Musk ha intenzione di far evolvere Twitter verso un’esperienza più incentrata sulle finanze e sugli investimenti. La società ha lavorato con lo stesso team di Twitter sullo strumento di dati del mercato azionario con cui aveva collaborato in precedenti partnership.

Inoltre, la dichiarazione di Musk riguardo al ritorno degli inserzionisti sulla piattaforma rappresenta un importante passo avanti per la crescita e la redditività di Twitter. Tuttavia, non tutti gli inserzionisti sono ancora tornati sulla piattaforma, come dimostrato dalla decisione di Stellantis e Volkswagen di mantenere la sospensione della pubblicità.

SCOPRI DI PIù SU eTORO – CLICCA QUI>>>

Quali sono le altre novità in ambito crypto per Twitter

Twitter è diventata una piattaforma importante per la discussione di criptovalute e il trading online, grazie alla sua community di appassionati di cripto, nonché alla recente aggiunta di dati sui prezzi per $Cashtags.

Musk ha sfruttato questo interesse per le criptovalute su Twitter, utilizzando il suo account per promuovere criptovalute come Bitcoin e Dogecoin. Ha anche spinto per l’adozione di criptovalute come metodo di pagamento per i suoi prodotti Tesla.

Oltre alla partnership con eToro, Musk sta lavorando su una gamma di novità crypto per Twitter, con l’obiettivo di trasformare l’azienda in una super app per i servizi finanziari.

Ad esempio, potrebbe introdurre funzionalità di wallet cripto, permettendo agli utenti di acquistare e conservare criptovalute direttamente sull’app. Inoltre, Musk potrebbe offrire la possibilità di fare trading di criptovalute direttamente su Twitter, eliminando la necessità di dover utilizzare app o siti web esterni.

Musk sta spingendo per una maggiore integrazione tra Twitter e il mondo finanziario, rendendo Twitter una piattaforma “one-stop-shop” per tutti i servizi finanziari. Sebbene ci siano ancora molte incertezze riguardo alle sue ambizioni per la piattaforma, sembra che Musk abbia grandi piani per il futuro di Twitter come super app per i servizi finanziari.

etoro crypto trading

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

News

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.