Petrolio e rame misurano la salute del ciclo economico? Un webinar per capirlo

una trivella al lavoro su un giacimento di greggio

Ogni giorno sono tantissimi gli investitori gli aprono posizioni su due asset estremamente importanti ai fini dell’andamento di un ciclo economico: il petrolio e il rame. Se questi due mercati sono così popolari tra i traders lo si deve anche alla possibilità di speculare sulle loro variazioni di prezzo attraverso strumenti derivati come ad esempio i CFD. Grazie ai contratti per differenza, infatti, è possibile investire sia al rialzo (long trading) che al ribasso (short trading).

Capire come posizionarsi sui due asset non è mai semplici in condizioni normali e quindi figuriamoci se può esserlo in un contesto caratterizzato da forte incertezza come quello attuale.

Un aiuto per meglio inquadrare le prospettive del prezzo del petrolio e di quello del rame, arriva dai broker che sono molto attenti alla formazione dei loro clienti. Un esempio è ActivTrades (qui si può leggere la nostra recensione), un fornitore CFD che, sistematicamente, tiene dei webinar (completamente gratuiti) sui più importanti temi di attualità.

Al rapporto tra petrolio, rame e ciclo economico è dedicato il prossimo appuntamento di formazione di AcrivTrades. Di cosa si parlerà nel corso dell’evento online? Chi sarà il relatore? Vedremo tutto nel prossimo paragrafo. Per adesso ci limitiamo a ricordare ai nostri lettori che con il broker ActivTrades è possibile fare trading con i CFD sul petrolio, sul rame e su tantissime altre materie prime di primaria importazione. Le condizioni applicate da ActivTrades sono molto interessanti a partire dalla possibilità di di fare pratica con un conto demo gratuito senza registrarsi. L’account dimostrativo può essere aperto semplicemente dal link in basso senza necessità di lasciare il sito.

Apri un conto demo ActivTrades e impara a fare trading CFS sulle materie prime>>>clicca qui

Webinar su petrolio e rame: tutte le informazioni

Il petrolio e il rame possono essere ritenute come due tra le materie prime più fondamentali per l’economia globale. In particolare è la cronaca degli ultimi anni ad aver dimostrato quanto l’andamento del prezzo del greggio sia legato alle prospettive dell’economia. Se, anche recentemente, il prezzo del petrolio ha registrato dei ribassi, è stato a causa della crescente percezione del rischio recessione globale. E che dire poi degli effetti che la politica zero covid19 perseguita dalla Cina ha sempre avuto sull’andamento delle quotazioni petrolifere?

La verità è che lo stesso ciclo economico viene spesso misurato da petrolio e rame. Secondo alcuni analisti, la salute del ciclo economico è legata a queste due materie prime.

Proprio alla luce di tale assunto, il broker ActivTrades (qui il sito ufficiale) ha pensato ad un webinar che esamina a 360 gradi gli spunti che possono derivare da petrolio e rame per comprendere le probabili dinamiche del ciclo economico. Un webinar (che lo ricordiamo è gratuito) non solo calibrato sulla teoria ma anche sulla pratica. Obiettivo dell’incontro online è infatti quello di riuscire ad individuare la tipologia di di analisi intermaket che è necessario fare per inquadrare i legami di correlazione.

Il webinar organizzato da ActivTrades è titolato, non a caso, Petrolio e Rame, due materie prime fondamentali per l’economia e si terrà domani 17 novembre 2022 dalle ore 18 alle ore 19.

Per iscriversi è sufficiente seguire questo link ufficiale. Si aprirà il form dell’organizzazione dove vanno poi inserite pochissime informazioni indispensabili per connettersi live all’appuntamento all’orario stabilito. I dati da inserire sono semplicemente il nome, il cognome e un indirizzo mail attivo. Non viene richiesto altro.

A guidare i lavori sarà Carlo Vallotto, analista tecnico-finanziario e consulente indipendente con al suo attivo una lunga esperienza sui mercati finanziari, su quelli valutari e sui mercarti delle materie prime. Il metodo applicato da Vallotto consiste nello studio del prezzo dei metalli preziosi nei mercati mediante l’analisi dei flussi di domanda/offerta e attraverso l’individuazione dei migliori punti di acquisto/vendita. Vallotto è anche noto per essere il Fondatore e General Manager del sito web metalli-preziosi.it e per fornire consulenza e formazione specifica alle aziende, ad operatori professionali e agli investitori privati sull’andamento del trend. Il nome di Vallotto è presente anche sul piccolo schermo. Numerosi sono i suoi interventi su CNBC, Sky, Rai.

Insomma l’appuntamento di domani ha tutte le carte in regola per offrire spunti molto significativi ai traders che sono intenzionati a fare trading con i CFD su petrolio e sul rame (qui il link per scoprire il conto demo ActivTrades: è gratuito e non serve registrazione alcuna).

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Le ultime news su News

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.