una delle fasi di assemblaggio di un'automobile
Stellantis pronta a puntare sull'insourcing per ridurre i costi delle auto elettriche - BorsaInside.com

Non è la prima volta che da Stellantis (STLA) viene messa in evidenza la necessità di ridurre in modo significativo i prezzi delle auto elettriche, ma per raggiungere questo obiettivo bisogna passare da una riduzione dei costi della componentistica.

Stellantis pronta a rinunciare ad alcuni fornitori a vantaggio dell’insourcing

La questione dei costi di produzione delle auto elettriche è stata recentemente affrontata dallo stesso CEO di Stellantis, Carlos Tavares, che ha ribadito l’importanza dell’ottimizzazione del processo produttivo per ridurre il prezzo finale di vendita delle auto elettriche.

Si tratta poi di obiettivi il cui raggiungimento si fa particolarmente impellente, in quanto il mercato europeo dell’auto elettrica potrebbe essere letteralmente invaso, in tempi relativamente brevi, dalla produzione cinese, sempre più competitiva anche in questo settore.

Ridurre i costi di produzione, e di conseguenza il prezzo di vendita delle auto elettriche, è tuttavia possibile solo se si lavora sul rapporto coi fornitori. In tal senso Stellantis avrebbe già confermato la disponibilità a rinunciare ad alcuni fornitori per realizzare direttamente alcuni componenti delle auto elettriche.

È stato infatti lo stesso CEO del Gruppo automobilistico a dichiarare: “quando i fornitori non corrono alla stessa velocità dei nostri team, i nostri team vedono un grande vantaggio nell’insourcing”.

Parlando coi giornalisti, Carlos Tavares ha anche spiegato “si è arrivati alla conclusione che ciò che è stato esternalizzato si può fare internamente”. Il che vuol dire che Stellantis potrebbe iniziare a breve a produrre autonomamente parte dei componenti.

Stellantis punta alla riduzione dei costi dei componenti

Per ottenere una riduzione dei costi dei componenti, necessaria per poter abbassare i prezzi di vendita delle auto elettriche e renderle così più accessibili, Stellantis punta prima di tutto al dialogo coi fornitori cercando di esercitare pressioni.

La strada che Stellantis intende imboccare, tra l’altro, è la stessa che altre grandi case automobilistiche stanno già percorrendo, in quanto la domanda delle auto elettriche ha subito un netto rallentamento.

Al tempo stesso, altro fattore che preoccupa le case automobilistiche europee, stiamo assistendo a una crescita significativa della produzione di auto cinesi, che arrivano sul mercato a prezzi nettamente più convenienti.

Con eToro puoi comprare azioni Stellantis (STLA) reali e fare trading attraverso i CFD azionari sia al rialzo che al ribasso. Inoltre eToro offre copy trading con cui copiare le strategie dei trader più esperti.

Unisciti alla community di eToro Etoro
Prova Demo Gratuita Sul sito di Etoro
  • Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading
  • ETF - CRYPTO - CFD
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Avviso: il tuo capitale è a rischio

Fineco è la banca online con la migliore piattaforma trading in Italia, e ti permette di operare in tre modi: acquisto di azioni Stellantis reali, trading con i CFD e trading con i super CFD.

La qualità del trading N.1 Fineco
SCOPRI DI PIÙ Sul sito di Fineco
  • 100% trading, senza compromessi
  • N.1 in Italia
  • Regime Fiscale Amministrato
  • 0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
Avviso: il tuo capitale è a rischio

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.