Skin ADV

Presidenza del Parlamento Europeo, David Sassoli del PD non eletto per 7 voti

Presidenza del Parlamento Europeo, David Sassoli del PD non eletto per 7 voti

Niente da fare per David Sassoli (PD) candidato del gruppo dei socialdemocratici. Si va al secondo scrutinio

Non basta il primo scrutinio per eleggere il nuovo Presidente del Parlamento Ue, destinato a rimanere in carica, con mandato rinnovabile, per due anni e mezzo. Il favorito era l’italiano David Sassoli del PD, eurodeputato da 10 anni, e candidato del gruppo dei Socialisti e Democratici ma sostenuto al tempo stesso anche dal Ppe.

Tuttavia l’esito della votazione non ha decretato la sua vittoria per soli 7 voti. David Sassoli ha infatti ottenuto 325 voti, quando glie ne sarebbero bastati solo 332 per diventare il nuovo Presidente del Parlamento Ue. Gli altri candidati erano il verde Ska Keller che ha preso 133 voti, Ian Zahradil che ne ha presi 162, e Sira Rego che na ha totalizzati 42.

Avevano già trovato profondamente deludente l’accordo trovato ieri al vertice di Bruxelles, gli eurodeputati del gruppo dei socialdemocratici, scettici in merito alla scelta delle due donne Christine Legarde e Ursula von der Leyen rispettivamente candidata alla Presidenza della Banca Centrale Europea e alla Presidenza della Commissione Europea.

Hanno dovuto incassare un’altra delusione poi con la mancata elezione al primo scrutinio del candidato David Sassoli, che in occasione del discorso per la dichiarazione di voto ha citato uno dei padri dell’Unione Europea, il francese Jean Monnet: “niente è possibile senza gli uomini. Niente dura senza le istituzioni.

“Mi candido” ha detto Sassoli nel suo discorso “perché credo che l’Europa sarà più forte solo con un parlamento europeo in grado di giocare un ruolo più importante. Dobbiamo essere tutti, comunque la pensiamo, impegnati nel costruire la casa della democrazia europea, e questo parlamento deve essere la casa della democrazia europea.”

Il presidente uscente Antonio Tajani, visto l’esito finale della votazione, ha proclamato la necessità di procedere con un secondo scrutinio. “Poiché nessun candidato ha ottenuto la maggioranza dei voti espressi, procederemo con un secondo scrutinio” ha annunciato. Se la maggioranza assoluta dei voti non sarà ottenuta da alcun candidato entro il terzo turno, si procederà con il ballottaggio tra i due candidati che avranno ricevuto il maggior numero di voti nel terzo turno.

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro