Skin ADV

Il problema immigrazione e la questione Sea Watch trainano la Lega verso il 40%

Il problema immigrazione e la questione Sea Watch trainano la Lega verso il 40%

La disputa con Carola Rackete fa guadagnare alla Lega 1 punto percentuale in una sola settimana. Ma a Salvini serve ancora tempo

Continuano ad aumentare i consensi alla Lega di Matteo Salvini, che negli ultimi 40 giorni ha incrementato il proprio elettorato di 3,7 punti percentuale, e non possiamo non attribuire almeno parte del merito alla gestione del problema dell’immigrazione, o più che altro alla battaglia contro le Ong. Il conflitto che ha avuto tanto risalto mediatico con la comandante della Sea Watch, la tedesca Carola Rackete, non è stato tuttavia l’unico episodio cui attribuire il merito di questa ulteriore impennata della Lega.

Prima di tutto si può facilmente notare che i partiti che hanno ottenuto in risultato positivo nella tornata elettorale delle elezioni europee, hanno continuato a crescere confermando quel trend. Al tempo stesso i partiti che hanno ottenuto un risultato negativo, e che alle europee hanno visto ridursi le percentuali dei propri elettori, hanno continuato anch’essi a perdere voti, ad eccezione del Movimento 5 Stelle, che risulta stabile al 17%.

Mentre il Movimento di Beppe Grillo passa dal 17,1% al 17% perdendo lo 0,1%, la Lega sale al 38%, ma sale anche Fratelli d’Italia che va dal 6,4% all’8% determinando una quasi perfetta inversione degli equilibri con Forza Italia, che passa dall’8% al 6,5%. Sale anche il PD, che dal 22,7% delle europee tocca il 24%.

Il dato sicuramente più eclatante resta quello della Lega comunque, ma rimane da capire quanto sia dovuto alla gestione del problema dell’immigrazione del nostro Ministro dell’Interno, e quanto ad altri fattori. Possiamo però affermare con certezza che il battibecco con la capitana della Sea Watch gli ha fruttato 1 punto percentuale in una sola settimana.

Secondo i sondaggi la crescita della Lega di quasi 4 punti percentuale in 40 giorni è dovuta in parte al calo continuo del partito di Silvio Berlusconi. In parte sarebbe invece dovuta alla conquista di una parte di quell’elettorato che alle europee aveva optato per l’astensione.

Non è ancora abbastanza però per Salvini, che punta ad ottenere almeno un punto in più del 40% ed avrà bisogno quindi di altro tempo e di altre vetrinette attraverso le quali farsi pubblicità.

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro