Tutte le nomine della Commissione Ue. Sono 13 donne e 14 uomini

Ursula Von der Leyen ha ufficializzato la lista dei commissari europei, una lista che per la prima volta mostra una praticamente perfetta parità di genere. Tra i 27 commissari infatti, 13 sono donne e 14 uomini. Quanto alle appartenenze politiche degli stessi, 10 fanno parte dei socialisti europei, 8 del PPE, 6 dei Liberali di Renew Europe, 1 dei conservatori, 1 indipendente e 1 del Pd, Paolo Gentiloni appunto.

I componenti della Commissione Ue

Bilancio e amministrazione: Johannes Hahn (Austria)
Giustizia: Didier Reynders (Belgio)
Innovazione e gioventù: Mariya Gabriel (Bulgaria)
Democrazia e demografia: Dubravka Suica (Croazia) che ricopre anche incarico di vicepresidente
Salute: Stella Kyriakides (Cipro)
Vicepresidente con delega ai Valori e trasparenza: Vera Jourova (Repubblica Ceca)
Vicepresidente esecutivo con deleghe al Digitale e alla concorrenza: Margrethe Vestager (Danimarca)
Energia: Kadri Simson (Estonia)
Partenariati internazionali: Jutta Urpilainen (Finlandia)
Mercato interno: Sylvie Goulard (Francia)
Sicurezza e Immigrazione: vicepresidente Margaritis Schinas (Grecia)
Vicinato ed Allargamento: Laszlo Trocsanyi (Ungheria)
Commercio: Phil Hogan (Irlanda)
Economia: Paolo Gentiloni (Italia)
Responsabile per le Politiche economiche e finanziarie: vicepresidente esecutivo Valdis Dombrovskis (Lettonia)
Ambiente e oceani: Virginijus Sinkievicius (Lituania)
Lavoro: Nicolas Schmit (Lussemburgo)
Uguaglianza: Helena Dalli (Malta)
Patto verde con delega al Clima: vicepresidente esecutivo Frans Timmermans (Olanda)
Agricoltura: Janusz Wojciechowski (Polonia)
Coesione e riforme: Elisa Ferreira (Portogallo)
Trasporti: Rovana Plumb (Romania)
Relazioni istituzionali e pianificazione: vicepresidente Maros Sefcovic (Slovacchia)
Gestione delle crisi: Janez Lenarcic (Slovenia)
Affari interni: Ylva Johansson (Svezia)
Alto rappresentante Ue: Josep Borrell (Spagna) designato dal Consiglio europeo

Ursula Von der Leyen: “voglio una Commissione che lavori con determinazione e che offra delle risposte”

La presidente della Commissione Europea Ursula Von der Leyen ha dichiarato: “presento una squadra ben equilibrata e che riunisce competenza ed esperienza. Voglio una Commissione che lavori con determinazione e che offra delle risposte. Voglio una Commissione che sia flessibile moderna e agile”.

Poi la Von der Leyen ha ringraziato Junker per il sostegno che le ha offerto nelle ultime settimane, mettendo a disposizione “la sua equipe e oggi la sua sala stampa” ha detto la presidente eletta che ha poi aggiunto: “lo conosco da quando sono entrata in politica e ho molto imparato da lui ed è un onore succedergli”.

Le ultime news su Politica

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.