Google Reader è tornato: Come attivarlo in Chrome

Era il lontano 1° luglio 2013 quando Google decise di chiudere Google Reader, il lettore di feed RSS lanciato nel 2005 e durato 8 anni, diventato nel corso del tempo un servizio di riferimento per leggere le ultime notizie pubblicate dai giornali online. La chiusura portò Google a ricevere numerose critiche ma nonostante ciò non rivide la sua posizione, almeno fino ad oggi. Google è lieta infatti di annunciare il ritorno di Google Reader ma questa volta come app per Chrome su Android, disponibile dalla versione 94 del browser. Per ora non vi sono notizie in merito alla possibile integrazione di Google Reader su PC e Mac, mentre la versione iOS dovrebbe arrivare a berve.

Su Google Chrome per Android è possibile da oggi leggere notizie con Google Reader, nei siti che ovviamente utilizzano feed RSS. Grazie al servizio in questione potrete rimanere aggiornati su tutte le novità e selezionare le vostre fonti preferite da cui attingere informazioni, una valida alternativa a Google Discover, feed di notizie creato automaticamente dagli algoritmi di Google, basati sul tracciamento della navigazione e ricerche degli utenti. 

Come attivare il nuovo Google Reader

A questo punto la domanda sorge spontanea, come si attiva Google Reader in Google Chrome? Google Reader si apre in una nuova scheda di Chrome per Android chiamata Seguito. Se avete installato Google Chrome 94 o versioni successive vi basterà digitare nella barra degli indirizzi, la stringa chrome://flags/#web-feed e premere Invio, dalla nuova schermata selezionate Enabled riferita all’opzione Web Feed.

A questo punto dovrete digitare il sito (fonte) che volete seguire e cliccare poi su segui. Da ora tutte le notizie pubblicate dalla fonte da voi scelta verranno mostrate in Seguito, accanto a Discover. 

Differenze con il nuovo Google Reader

Quali sono le differenze tra il nuovo e vecchio Google Reader? La versione lanciata quest’oggi a differenza del vecchio mostra solo gli ultimi 3 articoli pubblicati dalla fonte, ed un pulsante chiamato Altre notizie, il vecchio invece mostrava tutte le notizie in ordine di pubblicazione, ciò rendeva la lettura degli RSS caotica, sopratutto se si seguivano più fonti.

Se quindi volete accedere ad ulteriori articoli vi basterà cliccare sull’apposito pulsante, in questo modo se seguite più fonti visualizzerete solo i primi tre articoli di ogni sito, con la possibilità di consultare gli altri se siete interessati. Come anticipato per ora è disponibile solo in Google Chrome su Android, la versione iOS arriverà a breve.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Le ultime news su Tecnologia

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.