Cartella Compressa: Cos’è e come comprimerla

Cartella compressa cos’è? Se non avete molta dimestichezza con l’informatica, potreste non conoscere le cartelle compresse, come suggerisce il nome stesso, si tratta di una cartella che viene compressa per risparmiare spazio libero nel PC.

Immaginate di mettere sottovuoto un piumone, mediante l’uso di sacchi è possibile eliminare l’aria per appiattire un vouminoso piumone in modo da riporlo in un armadio senza occupare troppo spazio, la cartella compressa funziona bene o male allo stesso modo, solo che invece dell’aria riducete il peso di file e cartelle.

Come faccio a ridurre le dimensioni di una cartella?

Se usate Windows 11 non avete bisogno di alcun software esterno, potete ridurre il peso di una cartella direttamente dal sistema operativo, come segue:

  1. Cliccate con il tastro destro del mouse sul file o cartella da comprimere
  2. Cliccate su Comprimi nel file Zip

In questo modo però non potete decidere di quanto comprimere file e cartelle o impostare altri parametri, per questo viene in vostro aiuto Winrar, che potete scaricare qui.

winrar

Comprimere cartelle GRATIS

Come zippare i file di una cartella? C’è chi si affida a WinZip, personalmente vi consigliamo WinRar, è più completo e vanta maggiori funzionalità, come la possibilità di proteggere una cartella con password o proteggere file con password.

Come comprimere file zip al massimo? Come detto Winrar permette di comprimere file e cartelle, con la possibilità di personalizzare la compressione per risparmiare quanto più spazio possibile. Come comprimere una cartella con winrar?

  1. Scaricate e installate Winrar
  2. Cliccate con il tasto destro del mouse sul file o cartella da comprimere
  3. Cliccate su Aggiungi ad un archivio
  4. Scegliete in Metodo di compressione “Migliore”
  5. Cliccate su Ok

In questo modo occuperà meno spazio ma richiederà più tempo per la compressione.

7zip

Come comprimere una cartella con 7Zip?

7zip è un altro comodo software gratis che permette di comprimere una cartella per inviarla via mail ad esempio. Potete anche usare 7zip invece di Winrar dato che è compatibile con numerosi formati di compressione. Il funzionamento è lo stesso, una volta che lo avete scaricato dal sito ufficiale e installato, vi basterà cliccare con il tasto destro del mouse su file o cartelle da comprimere e scegliere l’apposita voce.

Se vi state chiedendo come comprimere una cartella per inviarla via mail? potete affidarvi a Winrar, Winzip, 7Zip e software vari, oppure ricorrere al metodo descritto se avete Windows 11. 

Come comprimere una cartella con WinZip?

Diciamo che WinZip è il capostipide dei programmi per comprimere file e cartelle, è presente fin dall’epoca di Windows XP se non prima, una volta scaricato dal sito ufficiale e installato sul PC, vi basterà procedere allo stesso modo degli altri software gratis. Cliccate con il tasto destro del mouse su file o cartelle da comprimere e scegliere l’apposita voce.

cartelle%20password

Come proteggere file e cartelle compresse con Password?

Se volete proteggere file e cartelle con password potete usare WinRar, il quale vi permette di impostare password cartella o password file per proteggere cartelle e proteggere file da accessi non autorizzati. Il funzionamento è molto semplice:

  1. Cliccate con il tasto destro del mouse sul file o cartella da proteggere con password
  2. Cliccate su Aggiungi ad un archivio
  3. Cliccate su Imposta Parola Chiave
  4. Digitate due volte la Parola Chiave
  5. Cliccate su Ok

Prima di cliccare di nuovo su Ok potete ridurre il peso di file e cartelle compresse, cancellare file e cartelle dopo la compressione e così via dicendo.

Le ultime news su Tecnologia

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.