Come disinstallare aggiornamenti Windows 10

Come disinstallare gli aggiornamenti di Windows 10? Una domanda che ci si pone quando alcuni aggiornamenti di Windows causano problemi al sistema operativo. Può capitare che degli aggiornamenti siano instabili, sopratutto se si usa una versione Insider di Windows, per aggiornamenti naturalmente non intendiamo nuove build di Windows, ma quei pacchetti correttivi chiamati in genere KB, seguiti da una sequenza numerica.

Disinstallare aggiornamenti Windows 10

Se volete disinstallare aggiornamenti windows 11 o versioni antecedenti, la procedura è la stessa, può essere fatta da Windows Update, senza dunque passare per il CMD (Prompt dei Comandi) o un software esterno.

Disinstallare aggiornamenti windows 7 ad esempio, è una procedura che viene eseguita quando gli aggiornamenti causano problemi a Windows, perchè magari non sono stati testati correttamente e quindi presentano problemi che vengono risolti nel tempo.

Se volete procedere con disinstalla ultimo aggiornamento qualitativo o funzionalità, la procedura è la seguente:

  1. Cliccate sullo Start
  2. Cliccate sull’icona dell’ingranaggio per accedere alle Impostazioni
  3. Cliccate su Aggiornamento e Sicurezza
  4. Cliccate su Windows Update
  5. Cliccate su Visualizza cronologia degli aggiornamenti
  6. Cliccate su Disinstallare gli aggiornamenti
  7. Selezionate gli aggiornamenti KB4535996, KB4540673 e KB4551762
  8. Cliccate su Disinstalla e poi Si
  9. Riavviate il computer

A seguire vi riportiamo il video tutorial da noi realizzato che potrebbe aiutarvi:

Ecco come disinstallare gli aggiornamenti Windows, i quali come detto non riguardano nuove build del sistema operativo ma i pacchetti correttivi che in genere vengono distribuiti quando ci sono problemi con Windows, risolvendoli ma creandone allo stessso tempo di nuovi.

Se riscontrate l’errore impossibile disinstallare aggiornamento Windows 10 provate a riavviare il PC, in alternativa a seguire le indicazioni di cui vi abbiamo parlato nel nostro articolo Come ripristinare Windows 10 da un BACKUP, in questo modo potete ripristinare Windows prima dell’aggiornamento e di conseguenza disattivare aggiornamenti automatici Windows o sopendere aggiornamenti Windows.

Se volete disinstallare aggiornamenti Windows 10 da remoto potete usare ad esempio Team Viewer, un software gratis, per uso personale naturalmente, con il quale potete entrare in un computer ed eseguire operazioni come se vi trovaste davanti allo stesso. Per farlo avete bisogno di un client installato e in esecuzione sul PC in questione e il viewer dal PC in remoto, dopo di che conoscere ID e password. Team Viewer può tornarvi utile sopratutto quando vi trovate fuori casa e volete eseguire delle operazioni con il vostro PC, è disponibile anche per smartphone e tablet.

Come sospendere, disattivare o rimandare aggiornamenti Windows

Se dopo aver rimosso l’aggiornamento che causava problemi volete disattivare aggiornamenti Windows, sospendere aggiornamenti Windows o rimandare aggiornamenti Windows, la procedura è la seguente:

  1. Cliccate sullo Start di Windows
  2. Cliccate su Impostazioni o l’icona dell’ingranaggio
  3. Cliccate su Windows Update
  4. Cliccate su Sospendi Aggiornamenti (se siete da Windows 11)

Se invece siete su Windows 10:

  1. Cliccate su Aggiornamento e Sicurezza
  2. Cliccate su Windows Update (in alto a sinistra)
  3. Cliccate su Opzioni Avanzate
  4. Scorrete fino a Sospendi aggiornamenti e scegliete dal menu a tendina per quanti giorni

In qualsiasi momento potete ovviamente riprenderli cliccando su Riprendi.

Se volete potete bloccare aggiornamenti Windows 10 con editor criteri di gruppo o gpedit.msc, quindi procedete come segue:

  1. Cliccate su Start
  2. Digitate gpedit.msc e cliccateci su
  3. Andate su Configurazione computer/Modelli amministrativi/Componenti di Windows/Windows Update
  4. Cliccate su Configura aggiornamenti automatici
  5. Cambiate Non configurata in Disattivata
  6. Cliccate su Applica e poi su Ok

In alternativa potete farlo dal registro di sistema:

  1. Cliccate su Start
  2. Digtate regedit e cliccateci su
  3. Andate nel percorso HKEY_LOCAL_MACHINESOFTWAREPoliciesMicrosoftWindows
  4. Cliccate con il tasto destro del mouse su “Windows” e selezionate “Nuovo” e infine “Chiave”
  5. Date il nome “WindowsUpdate” alla nuova chiave e premete Invio
  6. Cliccate con il tasto destro del mouse sulla chiave creata e poi su Nuovo > Chiave
  7. Date il nome AU e premete Invio
  8. Cliccate con il tasto destro del mouse sulla chiave e poi su Nuovo, infine Valore DWORLD (32 Bit)
  9. Date il nome NoAutoUpdate e premete Invio
  10. Cambiate il valore da 0 a 1 e cliccate su Ok
  11. Riavviate il computer

Le ultime news su Tecnologia

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.