Windows 11: Arriva la pubblicità ma Microsoft la rimuove poco dopo

Di recente Microsoft ha abilitato la pubblicità nell’Esplora File di Windows 11, al fine di monetizzare tramite la visione di spot pubblicitari visibili forzatamente da tutti gli utenti, inutile dire che i banner pubblicitari in Windows 11 non sono stati accolti a baccia aperte dagli utenti, al punto che le critiche sono arrivate puntuali da chi ha notato l’aggiunta, sia tramite il forum ufficiale che segnalazioni attraverso l’HUB del sistema operativo, il quale vi ricordiamo consente di inviare segnalazioni di bug, problemi vari o semplicemente esprimere delle considerazioni personali, al fine di consentire a Microsoft di migliorare Windows 11.

In un post pubblicato su Twitter si legge: “Gli utenti diventerebbero matti se Microsoft iniziasse ad aggiungere pubblicità nell’Esplora File”, allegato dallo screenshot che vedete in alto, il quale mostra un banner pubblicitario nella parte superiore dell’Esplora File.

Pubblicità in Windows 11: Microsoft cambia idea?

Attualmente Microsoft sta testando nuovi banner tramite le ultime build di Windows 11, disponibili solo per gli Insider, attraverso il canale Beta. Non è chiaro se l’azienda ha intenzione in futuro di renderli disponibili anche per i comuni utenti del sistema operativo. Se ben ricordate, in passato anche su Windows 10 era stato sperimentato l’uso dei banner pubblicitari che spingevano gli utenti ad installare OneDrive ad esempio, o altri prodotti Microsoft, come quello che invogliava a passare a Microsoft Edge come browser.

Il Senior Program Manager di Windows, Brandom LeBlanc, in un recente comunicato ha affermato: “Si è trattato di un banner sperimentale, abbiamo provveduto a disattivarlo” Naturalmente c’è da dire che il fatto che Microsoft lo abbia disattivato, non significa che in futuro non possa tornare, e ci teniamo a sottolineare nuovamente che era attivo solo in alcune build di Windows 11 per gli utenti Insider. A tal proposito vi invitiamo a consultare l’articolo Windows Insider: A cosa serve, come accedere e togliere il programma.

Ovviamente come potete costatare dall’immagine non si tratta di un banner pubblicitario invadente o con Audio, che possa recare in qualche modo disturbo all’utente, tuttavia come potete bene immaginare chi ha visto comparire la pubblicità non ha esitato ad esprimere il proprio disappunto nei confronti della compagnia, la quale cerca di monetizzare in qualche modo oltre che sponsorizzare i propri prodotti, informando gli utenti che esistono delle valide alternative Microsoft, come ad esempio Edge per i browser, Office come pacchetto di lettura/scrittura di documenti e così via dicendo.

Cogliamo l’occasione per informarvi che ad Aprile si terrà un evento dedicato a tutte le novità in arrivo per Windows 11, le quali come sempre saranno disponibili prima per chi è iscritto al programma Windows Insider, successivamente per tutti gli altri. Non ci resta che attendere per scoprire di cosa si tratta.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Le ultime news su Microsoft

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.