Come riconoscere le immagini generate dall’IA con questi strumenti

Immagini IA - Borsainside.com

L’avvento dell’Intelligenza Artificiale (IA) ha aperto nuove porte nell’esplorazione creativa, ma ha anche generato dubbi riguardo alla distinzione tra opere umane e quelle generate digitalmente. Con l’Unione Europea che si avvicina sempre più a una regolamentazione sull’IA, molti si chiedono come riconoscere un’immagine prodotta dall’IA da quella realizzata da un artista umano.

Avete già saputo che Meta ha lanciato il suo generatore di immagini IA?

Strumenti per riconoscere le immagini generate dall’IA

Fortunatamente, esistono diversi strumenti a disposizione per aiutare in questa distinzione. Uno di questi è il watermark digitale, un segno distintivo che potrebbe rivoluzionare il modo in cui identifichiamo le opere dell’IA. Tuttavia, non è l’unico metodo disponibile. Strumenti come Winston AI stanno emergendo come preziosi alleati. Questo servizio online è in grado di valutare la “umanità” di un’immagine attraverso un punteggio che varia dallo 0% al 100%, distinguendo tra creazioni umane e quelle generate dall’IA. La sua semplicità e immediatezza potrebbero renderlo un’importante risorsa per le ricerche online.

Un’altra risorsa è Crossplag, noto soprattutto nell’ambito accademico per essere il primo strumento bilingue antiplagio. Sebbene sia utilizzato principalmente per testi, Crossplag accetta una vasta gamma di input, dai file ai siti web. Attraverso un’analisi accurata, fornisce un punteggio da uno a cento, aiutando a determinare se il contenuto proviene da fonti umane o digitali.

Creare video con l'IA grazie a Pika
Pika – Borsainside.com

Per coloro che preferiscono soluzioni gratuite, esiste GPT-Zero, uno strumento per l’analisi di contenuti che verifica se sono stati generati dall’IA o da un essere umano. La sua estensione per Google Chrome offre un controllo istantaneo della provenienza dei contenuti di un sito web, offrendo un’ulteriore comodità agli utenti.

In un’epoca in cui l’IA si fonde sempre più con la creatività umana, questi strumenti offrono un supporto fondamentale per distinguere tra il digitale e l’umano. Tuttavia, mentre assistiamo a questi progressi tecnologici, resta essenziale affinare questi strumenti e adattarli al continuo sviluppo dell’IA, mantenendo il passo con l’evoluzione dell’arte digitale.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram
Regolamentazione Trading