PayPal Ottiene Approvazione per i Servizi Crypto nel Regno Unito e Svela Progetti NFT

Paypal Criptovalute - Borsainside.com

PayPal, una delle principali società di pagamento a livello mondiale, ha ricevuto l’approvazione dalla Financial Conduct Authority (FCA) nel Regno Unito per offrire servizi legati alle criptovalute. La registrazione di PayPal UK Limited come fornitore di servizi crittografici dimostra la conformità della società alle normative anti-riciclaggio stabilite dall’autorità regolamentare. Questa approvazione consente a PayPal di operare in specifiche attività legate ai criptoasset nel paese.

Regolamentazione e Adattamento di PayPal

La regolamentazione degli asset digitali è stata una sfida complessa per molte nazioni, e ogni decisione ha contribuito a definire l’atteggiamento del paese verso questo settore in rapida crescita. Il Regno Unito ha fissato standard chiari, e PayPal ha adeguato le proprie operazioni per rispettarli.

In agosto, PayPal aveva annunciato la sospensione degli acquisti di criptovalute nel Regno Unito fino al 2024 per conformarsi agli standard normativi in evoluzione. La recente registrazione come fornitore di servizi crittografici indica che PayPal è pronta a riprendere e ampliare le sue attività legate alle criptovalute nel paese.

PayPal e il Mondo degli NFT

Oltre alle operazioni legate alle criptovalute, PayPal sta esplorando attivamente il settore degli NFT (Token Non Fungibili). Una recente richiesta di brevetto depositata da PayPal rivela un’interessante iniziativa legata alle transazioni NFT.

Secondo la richiesta di brevetto, PayPal sta considerando uno scenario in cui le transazioni NFT possono essere indirizzate attraverso fornitori di servizi di terze parti, con Ethereum come principale riferimento. La proposta prevede l’utilizzo di un’organizzazione autonoma decentralizzata (DAO) collegata al fornitore di servizi per migliorare la liquidità NFT su una piattaforma dedicata.

Il brevetto propone anche un “portafoglio omnibus” direttamente collegato al fornitore di servizi, con transazioni non registrate sulla blockchain, eliminando le tariffe del gas. PayPal sta esplorando modi per generare entrate attraverso le royalties degli NFT e considera l’integrazione di servizi di archiviazione e pagamento da parte di terzi per migliorare l’esperienza dell’utente.

Il Successo di PYUSD

La stablecoin di PayPal, PYUSD, ha raggiunto una notevole capitalizzazione di mercato di $94,396,540, due mesi dopo il suo lancio. L’aumento significativo segue la creazione di token del valore di $50 milioni a settembre, consolidando ulteriormente la posizione di PYUSD. Il responsabile della ricerca presso CryptoQuant, Julio Moreno, ha condiviso i progressi sorprendenti di PYUSD e ha evidenziato il sostegno da parte di importanti piattaforme come Crypto.com.

Con questi sviluppi, PayPal dimostra il suo impegno nell’evoluzione del settore delle criptovalute e degli NFT, cercando continuamente modi per espandere e migliorare la sua presenza in questi mercati dinamici.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram
Regolamentazione Trading