Cambiano i colori delle Regioni, ecco quali Regioni passano in fascia arancione a partire dal 22 marzo

Cambiano i colori delle Regioni, ecco quali Regioni passano in fascia arancione a partire dal 22 marzo

Dal 22 marzo aumentano le Regioni in zona arancione con l'arrivo di Sardegna dalla zona bianca e del Molise dalla zona rossa

Con i dati del nuovo monitoraggio ecco che alcune Regioni, poche a dire il vero, cambieranno nuovamente colore. A partire da lunedì 22 marzo infatti ci saranno due Regioni in più in zona arancione, una è il Molise che stava in zona rossa, e l'altra è la Sardegna, che come sappiamo era l'unica Regione in zona bianca.

In sintesi quindi la situazione per la settimana che inizia il 22 marzo sarà la seguente:

  • Zona rossa: Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Lazio, Marche, Piemonte, Veneto e Puglia, più la provincia autonoma di Trento
  • Zona arancione: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Sicilia, Umbria, Toscana, Valle d'Aosta, Liguria, Sardegna e Molise, più la provincia autonoma di Bolzano
  • Zona gialla e zona bianca: nessuna Regione

Insomma il contagio corre veloce in tutta Italia? Non esattamente, sono le modifiche ai parametri a 'correre veloce'. Infatti se i criteri per stabilire il colore delle Regioni fossero rimasti quelli che avevamo in autunno, cioè quando iniziava la tanto temuta seconda ondata, non avremmo nessuna regione in zona rossa, in quanto in nessuna Regione si registra un Rt pari a 1,50.

L'Rt nazionale tra l'altro si attesta in modo stabile intorno a 1,16, il che significa che anche la soglia di Rt pari a 1,25 viene raggiunta solo in una ristretta minoranza di Regioni. Tuttavia molte Regioni sono finite in zone di rischio più alte anche per via del fatto che è stato stabilito che pur non registrando un Rt adeguatamente alto in base ai nuovi criteri, per la zona rossa basta registrare 250 nuovi positivi per 100 mila abitanti in una settimana.

Ecco spiegata in poche parole la colorazione così allarmante delle Regioni di tutto il Paese. Al quadro complessivo bisogna anche aggiungere che da diverse settimane ormai vengono conteggiati come positivi al Covid anche coloro che risultano tali attraverso il test antigenico, che è persino meno attendibile del test molecolare.

Per quel che riguarda i criteri che determinano il colore delle Regione, ve ne sono in tutto una ventina, ma quelli che incidono in modo preponderante sono appunto quelli relativi al numero dei nuovi casi, quindi l'Rt ed il parametro settimanale che prima veniva utilizzato solo per stabilire eventualmente la chiusura delle scuole.

Come fa una Regione a passare in una fascia di rischio più basso?

Inoltre, per passare da una zona a rischio elevato ad una a rischio più basso è necessario che la Regione in questione sia rimasta in quella fascia di rischio per almeno due settimane, dopodiché se i parametri risultano confermare un sufficiente miglioramento dell'andamento del contagio, allora potrà avvenire il passaggio ad una fascia di rischio più bassa.

Ecco perché a partire da lunedì 22 marzo ben poche delle Regioni che attualmente si trovano in zona rossa avrebbero potuto passare in zona arancione. Le uniche erano la Campania, che però resta rossa per via dei dati emersi dall'ultimo monitoraggio, e il Molise, che invece cambia colore e diventa arancione appunto.

Solo a partire dalla settimana che inizia il 29 marzo le Regioni che attualmente si trovano in fascia rossa potranno passare ad una fascia di rischio più basso, visto che vi saranno rimaste tutte per minimo due settimane (solo la Campania per tre).

Tuttavia anche se il monitoraggio settimanale dovesse indicare che è possibile far passare alcune delle Regioni in zona rossa alla zona arancione, queste vi rimarrebbero per cinque giorni soltanto visto che per Pasqua, quindi per i giorni 3, 4 e 5 aprile, è già stato stabilito dall'ultimo decreto che l'Italia intera sarà in zona rossa.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS