Vaccino AstraZeneca, coaguli di sangue ed emorragie: muore a 44 anni conduttrice Bbc Radio

Vaccino AstraZeneca, coaguli di sangue ed emorragie: muore a 44 anni conduttrice Bbc Radio

Lisa Shaw, conduttrice radiofonica della Bbc Radio Newcastle, muore a causa di alcuni coaguli a 44 anni dopo aver ricevuto la prima dose del vaccino AstraZeneca

Dalla Gran Bretagna arriva la notizia della morte di Lisa Shaw che ha sconvolto tutti i colleghi e gli ascoltatori della BBC, dove era una voce ben nota. La pluripremiata conduttrice radiofonica della rete è morta a soli 44 anni in ospedale a causa di alcuni coaguli di sangue formatisi in seguito alla somministrazione del vaccino AstraZeneca.

Le autorità hanno dichiarato che la donna non aveva problemi di salute noti, ma appena una settimana dopo aver ricevuto la prima dose del vaccino, ha cominciato a sviluppare forti mal di testa e si è ammalata gravemente nei giorni successivi. Il decesso è avvenuto lo scorso venerdì in un ospedale a Newcastle dopo essere stata ricoverata in terapia intensiva a causa di alcuni coaguli di sangue ed emorragie.

Al momento sono in corso tutte le analisi del caso per stabilire se vi sia o meno un'effettiva correlazione con la somministrazione del siero, infatti il certificato di morte stilato elenca il vaccino come uno dei fattori presi in considerazione in collegamento con il decesso. La BBC Radio Newcastle ha poi informato il pubblico, attraverso un tweet per ringraziare del caloroso supporto ricevuto, che verrà dedicata alla conduttrice un'edizione speciale del programma.

Per i cittadini di età inferiore ai 40 anni, nel Regno Unito viene offerta, dove disponibile, la possibilità di scegliere un'alternativa al vaccino Oxford-AstraZeneca, dopo diverse segnalazioni di casi di coagulazione nel sangue di pazienti con piastrine basse. Solo nel Regno Unito, infatti, sono stati registrati 309 casi di coagulazione su 33 milioni a cui è stato somministrato il siero prodotto da AstraZeneca e Oxford.

Attualmente i rischi di coagulo per i cittadini di età inferiore a 40 anni si stimano essere di 1 ogni 100mila vaccinati, con un rischio di morte, per tutte le fasce d'età, di uno su un milione. Secondo l'Mhra (Agenzia di regolamentazione dei medicinali e dei prodotti sanitari del Regno Unito), ad ogni modo i benefici offerti dal vaccino continuano a superare i possibili rischi per la maggior parte delle persone vaccinate. Inoltre l'Agenzia non ha ancora dimostrato che il vaccino causi coaguli, ma ha affermato che il legame si sta rafforzando sempre di più.

I colleghi e gli ascoltatori della BBC hanno reso omaggio a Lisa Shaw, e Rik Martin, editore esecutivo ad interim di Bbc Radio Newcastle, ha affermato: "tutti qui sono devastati e pensano alla famiglia di Lisa. Era una collega fidata, una presentatrice brillante, un'amica meravigliosa, moglie e mamma amorevole. Amava stare alla radio ed era amata dal nostro pubblico".

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS