Barack Obama, stipendio e pensione: quanto guadagna l'ex Presidente degli Stati Uniti?

Barack Obama, stipendio e pensione: quanto guadagna l'ex Presidente degli Stati Uniti?

Dopo aver lasciato la Casa Bianca, il patrimonio di Barack Obama è duplicato. Ecco quanto guadagna attualmente l'ex Presidente degli Stati Uniti

Cosa ha fatto Barack Obama da quando ha lasciato la Casa Bianca ad oggi? Secondo quanto affermato dai media d'Oltreoceano, una volta lasciata la carica di presidente, il vincitore del Premio Nobel della Pace nel 2009 ha fatto tantissimi soldi.

Pare infatti che attualmente Obama sia uno dei conferenzieri pià pagati al mondo. Inoltre l'ex presidente può contare su diverse entrate, tra cui la lauta pensione da ex presidente degli Stati Uniti appunto, sugli elevati profitti che derivano dalla casa di produzione cinematografica messa in piedi assieme alla moglie, Michelle Obama, sui vari podcast e libri venduti.

Entrambi i coniugi sono poi molto attivi con l'omonima Fondazione, la quale si occupa principalmente di questioni ambientali e climatiche. Proprio per questo motivo anche Barack è stato invitato a partecipare alla COP26 di Glasgow.

Ma quanto guadagna allora l'ex presidente Obama? Vediamo qui di seguito qual era il suo stipendio da Presidente degli Stati Uniti, a quanto ammonta ora la sua pensione e, secondo alcune stime, quale sarebbe il suo attuale patrimonio personale.

Quanto guadagna Barack Obama?

Barack Obama è un avvocato e, prima ancora di diventare il 44esimo Presidente degli Stati Uniti, sempre tra le fila del Partito Democratico, è stato senatore e membro del Senato dell'Illinois.

Se diamo un rapido sguardo al periodo corrispondente agli 8 anni passati alla Casa Bianca, dal 20 gennaio 2009 al 20 gennaio 2017, Barack Obama ha incassato 400mila dollari all'anno, uno degli stipendi più alti tra quelli dei vari leader politici di tutto il mondo.

Secondo quanto riferito dalla CNN, a partire da febbraio 2017, quindi una volta lasciata la carica di presidente, Obama (che attualmente ha 60 anni) riceve una pensione che corrisponde alla metà dello stipendio percepito quando era in carica. Ciò equivale quindi a 200mila dollari all'anno, più le spese per il suo staff e per un'assistenza sanitaria a vita.

A novembre 2017, poi, i due coniugi Obama hanno inaugurato la loro fondazione "Obama Foundation", che nel rapporto 2020 pare abbia registrato entrate per un valore pari a circa 172 milioni di dollari, quasi interamente provenienti da donazioni private.

L'anno successivo invece, nel 2018, i due coniugi Obama hanno dato vita alla casa di produzione "Higher Ground Productions", che stando a quanto affermato da Forbes, avrebbe stretto un contratto da 50 milioni l'anno con Netflix. Il primo film registrato, Made in USA - Una Fabbrica in Ohio, ha vinto l'Oscar come miglior documentario 2020.

Come se non bastasse, c'è la ben remunerativa attività di conferenziere. Pare infatti che per avere Barack Obama nel proprio panel di ospiti, siano necessari ben 400mila dollari a discorso. Pare invece che l'intervista rilasciata a Fabio Fazio, a Che Tempo che Fa, sia stata del tutto gratuita.

Così come la moglie, anche Barack è presente con dei Podcast su Spotify. Dopo aver stretto un accordo con la casa editrice Penguin Random House, i due coniugi Obama hanno realizzato, sempre nel 2017, un'autobiografia ciascuno, ricevendo ben 65 milioni di euro ciascuno in compenso.

A quanto ammonta il patrimonio di Barack Obama?

Secondo quanto affermato dal sito Celebrity Net Worth, Barack Obama avrebbe un patrimonio personale stimato in circa 70 milioni di dollari. Nel 2020, invece, Business Insider ha stimato un patrimonio di 20 milioni di dollari, considerando però anche la moglie Michelle.

Oltre a possedere una casa a Chicago, nell'Illinois, la coppia di coniugi vive attualmente in una villa da 760 metri quadri situata a Washington DC e che pare sia costata ben 8,1 milioni di dollari.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato