Banca Desio ha ultimato il Piano Industriale 2024-2026 | Gli obiettivi

Sala conferenze

Il Piano Industriale 2024-2026 della Banca Desio è stato annunciato: quali sono gli obiettivi?

In un mondo finanziario in costante evoluzione, i pilastri della solidità e del successo di una banca spesso si basano su un piano strategico ben definito, conosciuto come Piano Industriale. Questo piano non è soltanto un documento formale, ma la guida verso il futuro.

Banca Desio Piano Industriale 2024 2026
Sala conferenze

A grandi linee, un Piano Industriale per una banca è una strategia che traccia gli obiettivi, le strategie e le azioni chiave per determinare il corso di sviluppo della banca stessa. È una mappa che orienta l’istituto verso la sostenibilità, la crescita economica e la capacità di adattarsi alle mutevoli esigenze del mercato.

Al suo nucleo, un Piano Industriale bancario identifica le priorità, strutturandole in modo da riflettere la missione, la visione e i valori fondamentali dell’istituto. Tutto restando comunque flessibile in modo da sostenere eventuali cambiamenti del panorama finanziario.

Tra gli elementi chiave spicca la definizione dei segmenti di mercato su cui concentrarsi. Può puntare sul potenziamento del supporto alle piccole imprese, sull’espansione delle operazioni internazionali, sull’ampliamento delle offerte di gestione patrimoniale o sulla digitalizzazione dei servizi, solo per citarne alcuni.

Banca Desio, il Piano Industriale 2024-2026

La Banca Desio ha sollevato il sipario sul proprio ambizioso Piano Industriale per il periodo 2024-2026, confermando il suo impegno verso l’innovazione, la sostenibilità e una relazione ancor più stretta con la clientela.

Il pilastro fondamentale di questa nuova strategia si basa su due fronti principali: l’elevazione dell’efficienza nel settore commerciale e la creazione di nuove occasioni di crescita attraverso una focalizzazione su specifiche porzioni di mercato. Tra questi, spiccano l’attenzione al settore Small Business e POE, lo sviluppo del Wealth Management e l’espansione dei servizi di Personal Finance.

Piano Industriale 2024 2026 Banca Desio
Soldi, crescita

Gli obiettivi del Piano Industriale

Raggiungere un Return on Equity (ROE) superiore all’8% entro il termine del periodo e mantenere un rapporto Cost/Income intorno al 55% e un Common Equity Tier 1 (CET1) superiore al 15% nello stesso anno: sono questi i principali obiettivi della banca. Una delle prospettive più interessanti è la previsione di una crescita solida dei ricavi, con un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del Margine di Intermediazione stimato intorno al 4,5%.

Tra le azioni previste spiccano iniziative chiave come l’acquisizione di 10.000 nuovi clienti nel segmento Small Business, il potenziamento dell’esposizione nel prodotto della Cessione del Quinto dello Stipendio e investimenti pari a 60 milioni di euro nell’innovazione tecnologica. Inoltre l’impegno sarà profuso verso il raggiungimento della  soddisfazione del cliente, con l’obiettivo di superare i 10 miliardi di euro del valore di mercato di tutti i fondi (Asset Under Management o AUM) nel settore del Wealth Management.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram
Regolamentazione Trading