Chat Gpt-4: i 9 motivi per cui la nuova intelligenza artificiale è migliore di Chat Gpt-3

L’intelligenza artificiale è ormai una realtà consolidata e in continua evoluzione. La versione 4 di ChatGpt, basata sull’architettura GPT-3.5, ne è un’ulteriore dimostrazione. Rispetto alla versione precedente, la nuova piattaforma presenta una maggiore precisione e una serie di funzioni aggiuntive, che ne ampliano l’utilizzo.

Vediamo quindi quali sono i nove motivi per cui Gpt-4 è migliore della sua versione precedente, e quali sono quindi i campi di utilizzo in cui sta dimostrando il suo potenziale.

Testi più lunghi

Una delle funzionalità più apprezzate di Gpt-4 è la possibilità di gestire input fino a 25.000 parole. Grazie a questa caratteristica, è possibile creare sintesi di interi rapporti, studi, articoli o anche di interi siti web. Questa funzione è particolarmente utile per la ricerca, lo studio o la produzione editoriale.

Uso delle immagini come input

Un’altra novità introdotta da Gpt-4 è la capacità di utilizzare immagini come input. La piattaforma è in grado di descriverle con lunghi testi o addirittura di utilizzarle come comandi. OpenAI ha dimostrato la capacità di ChatGpt di prendere un diagramma scarabocchiato di un sito web e di convertirlo in un sito completamente funzionale che esegue JavaScript e genera altri contenuti.

Tutor personalizzati per l’istruzione

ChatGpt è stato a lungo utilizzato a scopo di istruzione, ad esempio per aiutare nello studio o creare lezioni per gli studenti. Con Gpt-4, l’utilizzo si è evoluto e ora vengono impiegati tutor personali dotati di intelligenza artificiale come quello creato dall’azienda DuoLinguo per fornire risposte agli utenti abbonati e per esercitarsi nella conversazione in spagnolo e francese. Anche Khan Academy utilizza Gpt-4 per aiutare gli studenti con un tutor istantaneo personalizzato.

Analisi di conoscenza e decisioni aziendali

Morgan Stanley, una società di servizi finanziari, utilizza un chatbot interno basato su Gpt-4 per setacciare l’enorme capitale intellettuale in formato PDF dell’azienda e fornire soluzioni ai problemi dei consulenti.

Circa 200 dipendenti utilizzano regolarmente il sistema e i loro suggerimenti contribuiscono a migliorarlo ulteriormente. L’azienda sta valutando un’ulteriore tecnologia OpenAI per facilitare le conversazioni con i clienti.

Customer care migliorato

Uno dei campi di utilizzi di Chat Gpt-4 è quello dell’assistenza virtuale. Un esempio è quello di Stripe, azienda per pagamenti digitali, che ha creato un assistente virtuale per i propri sviluppatori in grado di comprendere le loro richieste, analizzare il materiale tecnico e fornire sintesi dei siti web. In questo modo, le risorse umane possono essere impiegate in attività a maggior valore aggiunto, delegando alle macchine quelle a basso valore.

La capacità di Gpt-4 di analizzare testi lunghi e sintetizzarne i contenuti può essere sfruttata anche per la creazione di chatbot per il customer care. Intercom è stata una delle prime società a sviluppare un bot per il servizio clienti basato su Gpt-4, garantendo un’esperienza migliore per l’utente finale e un notevole risparmio di risorse aziendali.

Coding facile e alla portata di tutti

Grazie alle nuove possibilità offerte da Gpt-4, anche le persone con moderate competenze tecniche possono cimentarsi nella realizzazione pratica di progetti informatici. Un esempio è quello dell’utente di Twitter Pietor Schirano, che ha creato una versione di Pong in meno di 60 secondi con ChatGpt 4. Altri utenti hanno creato giochi arcade e applicazioni iOS, dimostrando come l’AI possa aiutare gli sviluppatori anche nel debug, come avviene con CoPilot di Microsoft.

Assistenza ai disabili

L’IA può anche essere un’alleata nell’inclusione nella società digitale, come dimostra l’azienda danese Be My Eyes. Quest’ultima aiuta, con l’aiuto di molti volontari, a risolvere problemi quotidiani di non vedenti o ipovedenti, con una specifica app. Ora anche usa l’AI di Gpt-4 per leggere i risultati di una ricerca, un sito web o ne fa una sintesi. In questo modo, può aiutare nella navigazione e nello shopping online.

Consulenza personalizzata

L’IA può essere un prezioso strumento anche per la consulenza personalizzata, come dimostra l’esperienza dell’utente di Twitter Jackson. Quest’ultimo ha chiesto a Gpt-4 di aiutarlo a guadagnare il più possibile, e le risposte fornitegli hanno permesso di lanciare la propria società online. Anche l’utente di Twitter Conor ha potuto beneficiare della consulenza di ChatGpt 4, che gli ha evidenziato una serie di vulnerabilità di sicurezza nel contratto Ethereum che gli era stato affidato.

Moderazione e attività di polizia

L’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale nella moderazione dei contenuti online sta diventando sempre più diffuso. Grazie alla grande capacità di analizzare lunghi testi e siti web interi, strumenti come Gpt-4 possono individuare facilmente segni di disinformazione o attività criminale.

In questo senso, l’AI sta diventando un prezioso alleato per le forze dell’ordine che possono utilizzare tali strumenti per monitorare il web e i social network, prevenendo e reprimendo reati come la radicalizzazione terroristica. Anche le aziende che gestiscono comunità online stanno sfruttando l’AI per moderare i propri forum e rimuovere tempestivamente contenuti pericolosi o inappropriati.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram
Regolamentazione Trading