Inflazione: i tassi potrebbero salire ancora | Lo scenario

Soldi

La Federal Reserve potrebbe decidere di aumentare ancora i tassi di interesse: quali sono le ragioni?

Si parla sempre più spesso di inflazione, cioè un aumento generalizzato e sostenuto dei prezzi dei beni e dei servizi, ma spesso si sottovaluta l’influenza dei consumi e del mercato del lavoro sull’inflazione in un’economia.

tassi potrebbero salire ancora
Soldi

Dal lato consumi, quando sono in crescita, le persone stanno spendendo di più. Questo può portare ad un aumento della domanda complessiva nell’economia. Se la domanda supera l’offerta, i prezzi tendono ad aumentare, generando inflazione.

Quando il mercato del lavoro è vicino alla piena occupazione, la maggior parte delle persone che cercano lavoro lo trova. Questo può portare a una situazione in cui le aziende devono competere per attirare e trattenere i lavoratori, il che può comportare un aumento dei salari. A sua volta, un aumento dei salari può portare a un aumento dei costi per le aziende, che potrebbero decidere di trasferire questi aumenti ai consumatori attraverso prezzi più alti.

In sintesi l’accelerazione dei consumi e una situazione di quasi piena occupazione possono contribuire all’accelerazione dell’inflazione attraverso una combinazione di aumento della domanda e dei costi.

L’inflazione resta sopra l’obiettivo

L’andamento dell’inflazione ha rappresentato una sfida di rilevanza per la Federal Reserve. Nonostante alcuni progressi, l’indice di inflazione continua a mantenersi al di sopra dell’obiettivo del 2% fissato dalla Banca Centrale. Questo fenomeno ha richiesto un’attenta valutazione delle politiche monetarie e il dibattito sull’opportunità di ulteriori incrementi dei tassi di interesse.

Un elemento di notevole importanza è l’andamento dei consumi, che evidenzia una tendenza di crescita sostenuta. Parallelamente, il mercato del lavoro si avvicina alla piena occupazione.

inflazione tassi interesse
Portafoglio

Le misure restrittive

Durante il meeting del Fondo monetario internazionale (Fmi) a Marrakech, Michelle Bowman (membro del consiglio dei governatori della Federal Reserve) ha sottolineato la necessità di considerare misure restrittive a livello di politica dei tassi, almeno per un certo periodo.

Questo intervento suggerisce che potrebbe verificarsi un ulteriore aumento dei tassi di interesse nei prossimi mesi per stabilizzare l’andamento dell’inflazione.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram
Regolamentazione Trading