Csm, arrivano le dimissioni di Cartoni. "Lo faccio per senso delle istituzioni non per ammissione di responsabilità"

Csm, arrivano le dimissioni di Cartoni.
© iStockPhoto

Cartoni si dimette. E’ il quarto dei cinque che hanno incontrato Lotti. "Io non ho parlato di nomine. Dormivo sul divano."

CONDIVIDI

Si erano già dimessi Luigi Spina e Gianluigi Moralini, e dopo le dimissioni presentate da Antonio Lepre, di Magistratura Indipendente (corrente di destra nella magistratura)arrivano anche quelle di Corrado Cartoni. Sono quindi 4 i magistrati che hanno presentato le proprie dimissioni a seguito dello scandalo legato al caso Palamara e agli incontri coi deputati del PD per manovrare le nomine del Consiglio Superiore della Magistratura.

Secondo quanto dichiarato da Cartoni però, lui avrebbe sì incontrato l’ex ministro Luca Lotti, ma la cosa sarebbe avvenuta in modo del tutto casuale. “Io non ho parlato di nomine. Dormivo.” Inizia così il racconto di Cartoni che poi prosegue “Eravamo stati a cena con Cosimo Ferri e altri colleghi. Poi lui aveva detto perché non venite in albergo da me che dopo viene anche un altro consigliere del Csm. Ma nessuno di noi sapeva che sarebbe arrivato Lotti. Ci siamo accomodati su un divano e, vabbè, mi ero addormentato. Infatti Ferri dice: si è svegliato Corrado.”

Cartoni ha poi spiegato di aver trovato “improprio” che Luca Lotti fosse lì, ma non strano. Non strano perché “quando abbiamo dovuto votare il vicepresidente, Benedetti perse per due voti, noi portammo Ermini che vinse per 13 a 11. Le trattative furono impegnative e che Lotti fosse tra i protagonisti non glie lo posso smentire.”

In merito alle proprie dimissioni, Cartoni dichiara di averle rassegnate per una questione di rispetto delle istituzioni e non per una ammissione di responsabilità. “Non mi è stato consentito di difendermi” asserisce “lo farò nel procedimento disciplinare.”

Intanto il virus Trojan installato nel cellulare di Palamara aveva registrato una conversazione con lo stesso Cartoni che si lamentava di “problemi” con il vicepresidente Ermini. Ci sarebbe stato un litigio secondo quanto affermato dallo stesso Cartoni che oggi spiega che i problemi di cui parlava al telefono con Palamara erano legati ad un presunto atteggiamento più politico che giuridico di Ermini.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria.Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Prima di investire assicurati di comprendere come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria.Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Prima di investire assicurati di comprendere come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
+