Netflix aumenta il prezzo dell’abbonamento: Ecco quanto costerà

Chi è abbonato Netflix da molto tempo, sa che l’aumento del costo dell’abbonamento oramai è una prassi dell’azienda. A distanza di un certo tempo Netflix aumenta il prezzo per abbonarsi di pochi euro per volta. Se agli inizi aveva un costo di una decina di euro ora purtroppo non è più così, risultando ben lontano dall’essere competitivo con altri servizi come Disney +, Infinity, TIM Vision o Amazon Prime Video.

Netflix aumenta di nuovo il costo dell’abbonamento

Alla base dell’aumento del prezzo dell’abbonamento vi è sempre la solita storia, ossia il costo richiesto per il mantenimento dei Film presenti nel catalogo oltre quello per l’arrivo di nuovi contenuti sulla piattaforma. Al fine di offrire agli abbonati Netflix il meglio, l’azienda si vede costretta ad aumentare il costo per abbonarsi, tenendo anche presente che molti utilizzando la condivisione degli account Netflix, ciò riduce di molto il ricavo dell’azienda.

Netflix in queste ore ha annunciato dunque l’aumento dell’abbonamento di 1 o 2 dollari, a seconda del tipo di abbonamento in uso. Dunque i piani in abbonamento avranno a breve i seguenti prezzi:

  • Netflix BASE al prezzo di 9.99$
  • Netflix STANDARD al prezzo di 15.49$
  • Netflix PREMIUM al prezzo di 19.99$

Il servizio continua a restare lo stesso di sempre, dunque per ora potete ancora condividere account Netflix anche se è una pratica vietata dall’azienda, ma sembrerebbe non ci siano sospensioni per il momento. Condividere account Netflix è legale se avviene all’interno del proprio nucleo famigliare, quando invece consegnate username e password Netflix ad utenti che non fanno parte della vostra famiglia allora diventa vietato da Netflix, anche se l’azienda non ha ancora preso dei veri e propri provvedimenti, limitandosi solo a porre gli utenti esterni al nucelo famigliare in alcune occasioni, ad una schermata di verifica dell’account.

Ecco perchè Netflix aumenta l’abbonamento

Come comunicato da Netflix: “I nostri clienti hanno ora più scelte di intrattenimento e intendiamo offrire una migliore esperienza agli abbonati” ciò dunque richiede un aumento del costo dell’abbonamento, sopratutto a causa dell’aggiunta dei giochi Mobile su Android e iOS. Per ora però in Italia la situazione resta questa:

  • Netflix BASE al prezzo di 9.99€ invece 7.99€
  • Netflix STANDARD al prezzo di 15.99€ invece di 12.99€
  • Netflix PREMIUM al prezzo di 19.99€ invece di 17.99€

Netflix arrivò in Italia nel 2015 con un piano base dal costo di 7,99€, quello Standard al prezzo di 9,99€ ed infine il Premium a 11,99€, ora purtroppo ci si ritrova a pagare i prezzi citati, e non è di certo l’unica azienda, anche Disney + di recente ha deciso di alzare l’asticella del prezzo, seppure di pochi euro. Certo chi condivide account non avrà grossi problemi, chi invece usa Netflix da solo si troverà a fare fronte ad una spesa maggiore seppure lieve.

Naturalmente potete sospendere l’abbonamento in qualsiasi momento, conoscendo in anteprima quando Netflix aumenterà il prezzo anche in Italia. Per ora dunque la situazione resta invariata nel nostro territorio, ma è solo questione di tempo prima che le modifiche vengano apportate anche in Italia.

Le ultime news su Tecnologia

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.