Borsainside.com

BNP Paribas lancia nuovi certificati Bonus Cap su azioni Italia e internazionali

BNP

Nuova emissione di certificati da parte di BNP Paribas, con sottostanti azioni e indici azionari.

BNP Paribas ha appena lanciato una nuova serie di certificati Bonus Cap su indici e azioni di primarie società nazionali e internazionali, con scadenza a giugno e dicembre 2021 e rendimenti tra il 5% e il 36%.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Si tratta – come recita il comunicato stampa dell’istituto di credito – di una valida alternativa all’investimento diretto in azioni o in indici, poiché consentono di partecipare alla prestazione del sottostante abbinando – tra i più noti vantaggi – la protezione e un rendimento minimo.

I certificati offrono infatti un rendimento minimo garantito alla scadenza nel caso in cui durante la vita del certificato il sottostante non scende mai a toccare la barriera, posta al 60% del valore iniziale del sottostante. Inoltre, tale emissione prevede una serie di barriere che hanno livelli molto profondi, mai toccati nei 5 anni precedenti. Dunque, ne deriva che è possibile guadagnare anche in caso di ribassi moderati dei sottostanti, compresi tra il 60% e l’80% dei valori iniziali.

Nel caso in cui si verificasse invece l’evento barriera, allora il certificato non pagherà il Bonus, ma un importo che sarà proporzionato all’effettiva prestazione del sottostante. Pertanto, possiamo avere davanti a noi due diversi scenari:

  • l’investimento ha un ritorno se il valore finale del sottostante è superiore a quello iniziale e il guadagno rimane limitato la livello del cap;
  • l’investimento si chiude in perdita, con risultato negati commisurato alla prestazione negativa del sottostante, se il valore finale dello stesso è inferiore al valore iniziale.

I certificati Bonus Cap su azioni con scadenza 18 giugno 2021

I certificati Bonus Cap su indici con scadenza 15 dicembre 2021

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS