Il calo dell’attività NFT fa precipitare il prezzo di Solana, -12% nelle ultime 24 ore

simbolo del token Solana

Nel corso delle ultime 24 ore il token della veloce blockchain layer-1 Solana (SOL) ha registrato perdite di valore a due cifre a causa della riduzione dell’attività NFT.

In queste ore abbiamo osservato come con la conclusione dell’evento Breakpoint di Solana (SOL), anche l’azione rialzista dei prezzi del token sia terminata.

La notizia che Google Cloud avrebbe iniziato ad attivare un validatore di Solana, il token che supporta la veloce blockchain layer-1, non è stata sufficiente ad impedire al token di subire perdite a due cifre nel giro di 24 ore.

Il token nativo, cosiddetto Ethereum killer, Solana (SOL) ha infatti perso nelle ultime 24 ore qualcosa come il -12% del proprio valore stando ai dati pubblicati da CoinGeko.

Solana perde il 12% in 24 ore, cosa sta succedendo

Solana è una blockchain che si basa sul meccanismo di consenso di tipo proof-of-stake (PoS), ed offre molte delle operazioni che è in grado di offrire Ethereum (ETH), comprese applicazioni di finanza decentralizzata (DeFi) e token non fungibili (NFT), ed è questo a renderlo un Ethereum killer.

Ora però Solana sta registrando un drastico calo di valore, infatti il token è arrivato ad essere scambiato oggi intorno ai 31 dollari, mentre 24 ore prima il prezzo era di oltre 36 dollari. Al momento della stesura comunque SOL ha recuperato qualcosa, ed ora viene scambiato a 32,56 dollari.

Nel lasso di tempo in cui il prezzo di Solana ha registrato il calo del 12% anche i volumi di scambio si sono drasticamente ridotti, con un calo del -19,22% fino a 2,77 miliardi di dollari.

L’azione ribassista dei prezzi di Solana cui abbiamo assistito oggi ha spazzato via tutti i guadagni settimanali del token. Ora infatti SOL risulta in calo su base settimanale del -4,2%, e rispetto al suo massimo storico registrato un anno fa, il calo risulta dell’87,8%.

Per via dei movimenti di prezzo delle ultime 24 ore sono state liquidate posizioni per oltre 8,37 milioni di dollari. La maggior parte delle liquidazioni, pari all’85,14%, proveniva da posizioni long che sono state chiuse.

Attualmente, con una capitalizzazione di mercato di quasi 11,95 miliardi di dollari, Solana SOL è la decima criptovaluta.

Quali sono le cause del calo di prezzo di Solana

L’azione ribassista sui prezzi di Solana (SOL) cui abbiamo assistito nelle ultime 24 ore arriva nel bel mezzo di un crollo del volume NFT basato su Solana. Sono infatti gli NFT ad aver giocato un ruolo particolarmente importante nel successo della blockchain dall’inizio di quest’anno.

Stando a quanto indicano i dati di Nansen, gli acquirenti NFT di ritorno su Solana si sono significativamente ridotti fino a livelli che non si vedevano dal novembre del 2021. Si tratta di un dato importante in quanto gli acquirenti di NFT di ritorno indicano un crescente interesse degli investitori per il network.

Non solo gli acquirenti di ritorno, ma per la prima volta anche le transazioni complessive di Solana NFT si sono ridotte in modo significativo nelle ultime 4 settimane.

Il picco massimo è stato raggiunto durante la seconda settimana di settembre 2022, quando si è raggiunto il record di 650 mila, ma da allora questo dato è in caduta libera, con la rete che elabora circa 160 mila transazioni NFT a partire dal 7 novembre.

Ad ogni modo, nonostante sia stato il token Solana a subire il calo di prezzo più importante, anche il resto del mercato delle criptovalute ha accusato il colpo. Infatti la capitalizzazione di mercato dell’intero settore ha registrato nelle ultime 24 ore un calo del -3%, a poco più di 1,02 trilioni di dollari.

Persino gli asset leader in Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH) hanno perso rispettivamente il -2,52% e il -3,87% nello stesso lasso di tempo.

Per acquistare e vendere criptovalute consigliamo di affidarsi solo a exchange conosciuti e in grado di offrire il massimo livello di sicurezza, come Binance. Clicca qui per visitare il sito ufficiale e ottenere i benefici riservati ai nuovi iscritti.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Le ultime news su Crypto News: previsioni e ultime dal mondo delle criptovalute

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.