La Federal Reserve sanziona Tornado Cash, un mixing tool per Ethereum

Il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha messo il servizio di mixing tool di Ethereum, Tornado Cash, in lista nera. L’annuncio ufficiale è arrivato nella stessa giornata di oggi, lunedì 8 agosto 2022, e conferma che la Fed ha aggiunto il sito Web Tornado Cash, insieme ad una lunga lista di indirizzi Ethereum, nell’elenco Special Designated Nationals, anche noto come SDN.

Si tratta di una lista di cittadini Usa ai quali è espressamente vietato di utilizzare questo particolare strumento di Coin Mixing per effettuare transazioni con gli alcuni specifici indirizzi.

Cos’è Tornado Cash

Ma facciamo un passo indietro, e vediamo anzitutto cos’è esattamente Tornado Cash. È un’app che permette agli utenti di effettuare transazioni private sulla rete Ethereum. Questo avviene mettendo insieme criptovalute depositate da molti utenti e mescolando in modo tale da oscurare le transazioni.

In generale il coin mixing può essere definito come un sistema attraverso il quale dei fondi vengono offuscati tramite la sostituzione con altri fondi. Nel contesto delle criptovalute in particolare con il termine coin mixing ci si riferisce comunemente ad un servizio offerto da terze parti, ed in questo caso specifico la terza parte è Tornado Cash.

I fornitori del servizio in genere prendono le monete degli utenti, più una piccola commissione, e restituiscono le monete che non hanno collegamenti con quelle inviate.

La Fed decide di sanzionare il coin mixing tool Tornado Cash

L’annuncio del Dipartimento del Tesoro Usa elencava una serie di indirizzi Ethereum collegati alla community Tornado Cash, inclusi indirizzi in cui le persone potevano donare fondi.

Stando a quanto riferisce il ricercatore di Nansen Andrew Truman, l’elenco degli indirizzi vietati include anche uno appartenente a Gitcoin, una piattaforma di finanziamento basata su Ethereum per progetti open source.

Il Dipartimento del Tesoro ha affermato di aver adottato queste misure perché dei criminali avevano utilizzato Tornado Cash per riciclare denaro. “Oggi l’Office of Foreign Assets Control (OFAC) del Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha autorizzato il mixer di valuta virtuale Tornado Cash, che è stato utilizzato per riciclare più di 7 miliardi di dollari di valuta virtuale dalla sua creazione nel 2019″ si legge nella dichiarazione.

Nell’annuncio viene anche specificato che Lazarus Group, un gruppo di hacker sponsorizzato dallo Stato nordcoreano, ha utilizzato Tornado Cash per riciclare oltre 96 milioni di dollari dopo aver violato Harmony Bridge a giugno. Viene anche affermato che i criminali avrebbero usato Tornado Cash per riciclare 7,8 milioni di dollari rubati nell’hacking di Nomad Bridge avvenuto la settimana scorsa.

Nel mese di aprile scorso Tornado Cash ha affermato di aver usato uno strumento della società di tracciamento blockchain Chainalysis per impedire agli indirizzi sanzionati dal governo degli Stati Uniti di usare l’app per la privacy.

Si trattava evidentemente di una misura che per le autorità degli Stati Uniti era insufficiente. Il sottosegretario del Tesoro per il terrorismo e l’ingelligence finanziaria, Brian E. Nelson, ha infatti dichiarato a tal proposito: “Nonostante le rassicurazioni pubbliche che affermano il contrario, Tornado Cash ha ripetutamente omesso di imporre controlli efficaci volti a impedire il riciclaggio di fondi per attività informatiche dannose su base regolare e senza nemmeno le misure basilari per affrontare i rischi connessi a tali attività”.

Se vuoi entrare nel mercato delle criptovalute e iniziare a guadagnare col trading affidati a broker esperti come eToro. Clicca qui per aprire un conto demo gratuito e iniziare senza rischiare.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading
Non perdere le nostre notizie! Vuoi essere avvisat* quando pubblichiamo un nuovo articolo? No Sì, certo