eToro clienti retail e professionali: differenze tra i tipi di account

FINANZAINSIDE - PICCOLA ENCICLOPEDIA DELLA FINANZA

eToro clienti retail e professionali: differenze tra i tipi di account
CONDIVIDI

In un post precedente inserito nella sezione FinanzaInside ci siamo occupati del programma premium per i clienti eToro, il cosiddetto eToro Club. Dopo aver letto la guida che abbiamo dedicato all'argomento, alcuni lettori ci hanno chiesto in mail di approfondire le differenze esistenti tra i vari tipi di account eToro. In questo report ci occuperemo quindi dei clienti retail eToro, dei clienti professionali e delle differenze sussistenti tra le due tipologie. Operativamente cercheremo di chiarire come si diventa clienti professionali eToro.

Il broker di social trading sul suo sito istituzionale dedica molto spazio ai vari tipi di account disponibili. Il messaggio che il broker fa passare è il seguente: per ogni tipologia di cliente, esiste un conto trading più indicato. Conoscere le differenze tra clienti retailt e clienti professionali è indispensabile per capire quale account sia meglio aprire. 

Molto scherzosamente eToro afferma sul suo sito che un cliente retail è un cliente non professionale. Al di là della semplificazione è però giusto essere chiari fino in fondo anche perchè il successo del social trading eToro obbliga ad essere quanto più precisi possibile. 

eToro clienti retail caratteristiche

Quali sono le caratteristiche dei clienti retail eToro? Contrariamente a quello che si può pensare i clienti retail di eToro non subiscono delle restrizioni per quello che riguarda gli strumenti da loro utilizzabili sulle piattaforme del broker. Tutti i clienti retail eToro hanno accesso a tutti i numerosi mercati disponibili per il trading online. Non c'è quindi alcuna limitazione e gli account retail possono operare sia sulle azioni che sulle criptovalute (per fare due esempi). Alcuni pensano che gli account retail eToro non possano avere accesso alla funzione di Copy Trading. Questo è completamente falso perchè anche gli account retail possono fare trading per mezzo dei Copy Trade. Tra l'altro approfittiamo dell'argomento per suggerire la lettura della nostra guida su come funziona il Copy Trading eToro.

Se quindi per quello che riguarda la normale amministrazione l'account retail eToro non presenta limiti particolari, vediamo quali sono gli ambiti nei quali sono invece presenti le differenze. I clienti retail sono soggetti a dei limiti per quello che riguarda la leva finanziaria ma, al tempo stesso, beneficiano anche di una serie di protezioni. Tra queste vanno ricordate la protezione del Fondo di Compensazione Investitori e la possibilità di fare ricorso al Servizio di Difensore Civico Finanziario. I clienti retail eToro, inoltre, godono anche dalla protezione del saldo negativo e sono soggetti a restrizioni sulla liquidazione del margine. Tutti questi paletti non sono un dispetto agli account eToro ma sono invece una forma di tutela in modo tale da consentire loro di fare trading online (su tutti gli asset disponibile) e attivare la funzione copy trading in tutta tranquillità. 

Conto demo gratis eToro

Scegli tra titoli presenti nelle borse più prestigiose al mondo

Acquista azioni in grandi quantitativi o acquistare solo una frazione di un’azione

Ricevi i dividendi direttamente sul proprio saldo ogni volta che vengono emessi

Piattaforma di trading sicura al 100% e rispettosa delle normative

eToro clienti professionali caratteristiche 

Passiamo ora alle caratteristiche dei clienti professionali eToro. Diventando un cliente professionale eToro si rinuncia, spontaneamente, ad alcune protezioni stabilite dall'ESMA. Ad esempio con l'account professionale saltano la protenzione del Fondo di Compensazione Investitori e la possibilità di ricorso al Servizio di Difensore Civico Finanziario. L'eliminazione di queste tutele viene però compensata nella possibulità di usare la leva finanziaria senza restrizione alcuna. Potenzialmente, quindi,i clienti professionali eToro, potendo usare la leva finanziaria senza i limiti introdotti dall'ESMA potrebbero guadagnare molto di più. Attenzione perchè vale anche il discorso opposto ossia non essendoci limiti nell'uso della leva finanziaria è possibile anche rimediare perdite più alte. Il capitale è ancora più a rischio, quindi, e il fatto che non sia possibile ricorrere a strumenti di tutela come i citati Fondo di Compensazione Investitori Servizio di Difensore Civico Finanziario non fanno altro che rendere ancora più spigolosa la posizione degli account professionali. 

E' proprio in considerazione dell'assenza dei meccanismi di tutela che l'apertura di un account professionale su eToro è consigliata solo ai traders davvero esperti e consapevoli delle loro capacità. 

eToro protezione saldo negativo clienti professionali

Nel caso in cui le condizioni di mercati comportino un saldo negativo sull'account dei clienti professionali, sarò eToro ad intervenire assorbendo la perdita e bilanciando il conto. Attenzione però a non accedere con le preoccupazioni perchè una situazione di questo tipo è comunque abbastanza rara. Per quello che riguarda la protezione del saldo negativo, quindi, non ci sono differenze tra clienti retailt e clienti professionali eToro. Nonostante la legge non lo prevada eToro protegge dal saldo negativo anche i clienti professionali così come avviene con quelli retail (ma in questo caso lo prevede e lo impone la legge). 

eToro trading con leva alta clienti professionali

Per quello che riguarda la leva finanziaria, i clienti professionali possono aprire posizioni usando una leva fino a 1:400. In tal caso riceveranno una riduzione dei tassi correnti di margine e avranno la possibilità di fare trading di CFD con una leva maggiore superando le restrizioni che, come abbiamo visto in precedenza, l'ESMA ha introdotto per gli account retail. Attenzione perchè la leva fino a 1:400 non è applicabile a tutti gli asset. Ogni mercato ha quindi la sua leva massima.

Come diventare cliente professionale eToro

Dopo aver esaminato le caratteristiche dei due tipi di account, possiamo ora chiarire come si diventa clienti professionali su eToro. Anzitutto è bene precisare che per diventare clienti professionali eToro è necessario superare con successo un test di idoneità. Se non lo si dovesse superare si resterebbe clienti retail con tutto cioò che questo comporta. Per fare la domanda è necessario avere determinati requisiti da sottoporre ad eToro. Tra tali requisiti ci sono: 

  • il volume di trading
  • la frequenza delle transazioni
  • l'esperienza professionale

Se questi requisiti vengono soddisfatti sarà possibile presentare la domanda per diventare clienti professionali eToro e, una volta fatto, si verrà contattati direttamente da un Account Manager del broker. 

Attenzione perchè il procedimento di approvazione per diventare Clienti Professionali eToro non è ne automatico e nè breve. Ogni domanda viene vagliata con molta attenzione e quindi potrebbe essere necessario anche molto tempo per ricevere una risposta che, ricordiamolo, non è detto che sia per forza positiva. Se la domanda dovesse essere respinta niente paura perchè sarebbe comunque possibile fare trading di CFD su eToro come cliente retail. 

>>Prova il social trading eToro con un conto demo gratuito e illimitato >>

Redazione Borsainside
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption