Cambio Euro Dollaro previsioni 2018 riviste al ribasso anche da Rabobank

Cambio Euro Dollaro previsioni 2018 riviste al ribasso anche da Rabobank
© Shutterstock

Gli analisti di Rabobank hanno rivisto al ribasso le previsioni su EUR/USD per il 2018: non sono i primi né gli ultimi

CONDIVIDI

Al lungo elenco di analisti che hanno rivisto al ribasso le previsioni sul cambio Euro Dollaro si uniscono anche quelli di Rabobank. Gli esperti della banca d'affari si sono uniti a quelli di JP Morgan, di Reuters, di Amundi nella lista di chi ha aggiornato al ribasso le previsioni sul cross EUR/USD. L'aggiornamento operato da Robobank è stato il risultato di quello che è l'attuale andamento del cambio Euro Dollaro. Da alcune settimane, infatti, il cross ha sensibilmente virato con il Biglietto Verde che è diventato sempre più forte. La nuova tendenza in atto sul Forex ha reso quindi necessario una revisione delle previsioni 2018. Ovviamente, come già avvenuto per il report di JP Morgan e per quelli di Reuters e Amundi, anche l'analisi di Rabobank deve essere tenuta in debita considerazione nell'elaborazione di una strategia trading di lungo termine su EUR/USD.

Ma in considerazione dell'aggiornamento effettuato, quali sono oggi le previsioni sul cambio Euro Dollaro di Rabobank? Gli analisti ritengono che la possibilità che il cross vada incontro ad una fase di consolidamento non sia completamente da scartare anzi è addirittura sempre possibili poter andare incontro ad un rimbalzo della coppia Euro Dollaro. Nonostante questa premessa, però, Rabobank ha manifestato la sua preferenza per uno scenario caratterizzato da una potenziale ribassista del cross. Ragionando su base annua, Rabobank vede il cambio EUR/USD su quota 1,15 nei prossimi 12 mesi. La decisione di tagliare in modo così marcato le stime sull'andamento della principale coppia Forex risiede in un motivo ben preciso: il calo del cambio è causato sa da un rafforzamento del Dollaro che da un parallelo indebolimento dell'Euro. Sono questi due fattori convergenti, con l'Eurozona spaventata dai poco confortanti recenti dati macro e dall'evoluzione del contesto politico italiano, ad aver portato il cross EUR/USD a cancellare i rialzi messi a segno nei mesi scorsi. 

Scrivono non a caso gli stessi analisti Forex di Rabobank che "I differenziali fra tassi di interesse e il deterioramento dell’atmosfera nell’Eurozona suggeriscono che EURUSD ha ancora spazio per scendere, mentre elementi tecnici offrono supporto alla teoria per cui il recupero del dollaro potrà estendersi ancora". Insomma Euro e Dollaro si muovono verso direzioni opposte e l'allargamento della loro distanza è stato un effetto inevitabile con quale si dovrà fare i conti anche nei prossimi mesi.

Dal punto di vista pratico l'analisi di Rabobank non significa che il cambio Euro Dollaro sia destinato sempre a calare. Quella prospettata dagli analisti è solo una possibile tendenza di medio termine che deve poi farei conti con sempre possibili rimbalzi. 

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro