etoro

Trimestrali europee, stagione al via: ecco cosa attendersi e dove investire

trimestrali

La stagione delle trimestrali è partita: scopriamo insieme quali sono i settori che potrebbero dare i migliori risultati

La stagione delle trimestrali europee è ufficialmente iniziata, e gli analisti – al suo termine – prevedono un aumento del 140% su base annua degli utili per azione per il secondo trimestre.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Ricordiamo che l'utile per azione è una metrica molto importante per misurare il valore di un'azione o di un indice, e che nel primo trimestre, per lo Stoxx 600, è cresciuto dell’87% annuo.

Negli ultimi sei mesi, gli analisti hanno tuttavia aumentato le loro proiezioni di crescita dell’utile per azione (EPS) del secondo trimestre di oltre 50 punti base mentre le aspettative di consenso sulla crescita dell'EPS per il 2021 nel suo complesso sono aumentate dal 35% di marzo a un nuovo massimo del 48%. Con il secondo trimestre che dovrebbe rappresentare il picco per le aspettative degli analisti, gli osservatori prevedono un EPS che poi andrà gradualmente a ridursi, con una crescita del 32% su base annua nel terzo trimestre e del 21% nel quarto.

Le previsioni sui singoli settori

In termini di settori, il consenso degli analisti ha auto, vendite al dettaglio e materie prime in grado di mostrare la più forte crescita degli utili nel secondo trimestre. Gli analisti di Bank of America hanno in particolar modo posto l’accento sui settori dei beni di consumo discrezionali, dell'energia e delle finanze, che contribuiranno insieme con 29 punti percentuali alla crescita degli utili del 48% prevista per lo Stoxx 600.

L’impiego delle riserve di liquidità

Sulla base di un'analisi sistematica delle comunicazioni delle aziende nell'ultimo trimestre, BNP Paribas si aspetta che il secondo trimestre porti più annunci di spese in conto capitale, riacquisti di azioni e M&A. I riacquisti avvengono nel momento in cui le aziende comprano le proprie azioni scambiate in Borsa, riducendo in questo modo la porzione di azioni nelle mani degli investitori.

Gli analisti dell’istituto di credito notano inoltre che la leva finanziaria continua a diminuire e che gli indici di liquidità - la capacità di un'azienda di pagare gli obblighi di debito correnti senza raccogliere ulteriore capitale - rimangono vicini a livelli record. "L'ultimo trimestre ha segnato il secondo trimestre consecutivo di calo delle riserve di liquidità. Le aziende hanno cambiato marcia sul dispiegamento di capitale dalla posizione difensiva della pandemia all'offensiva e questo si traduce in ultima analisi in un calo degli indici di liquidità", afferma la banca

Investire nelle banche d'investimento

Passando poi al comparto delle banche di investimento, notiamo come durante la pandemia i principali istituti di credito abbiano ricevuto una spinta significativa alle loro entrate di investment banking in un contesto di aumento della volatilità e dei volumi di trading. Tuttavia, ci si aspetta che l'attività di investment banking si raffreddi nella prossima ondata di report di periodo.

Negli Stati Uniti, Goldman Sachs è stata l'unica a superare le aspettative di guadagno grazie ai forti contributi dell'investment banking dovuti a un robusto mercato delle IPO. Sebbene altri operatori come JPMorgan e Citigroup hanno superato le aspettative, i loro utili sono giunti sotto forma di accantonamenti ridotti per i crediti problematici.

UBS ha dato il via alla stagione delle trimestrali per le banche europee, superando le aspettative e registrando un utile netto di 2 miliardi di dollari, in crescita del 63% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Dal canto suo, Credit Suisse potrebbe soffrire la normalizzazione delle sue entrate da trading di reddito fisso, valute e materie prime, con la volatilità indotta dalla pandemia che si attenua, insieme agli sforzi di riduzione del rischio dopo una serie di fallimenti di alto profilo nella governance.

Ciò premesso, non possiamo non rammentare a tutti i nostri lettori che desiderano fare trading sulle azioni europee che possono realizzare questa strategia con un broker serio e regolamentato come BDSwiss (qui la nostra recensione).

In particolare, ti consigliamo di aprire subito un conto demo: è gratis e ti consentirà di investire fin da subito sui mercati finanziari come se stessi investendo con denaro reale, ma usando un plafond di dollari virtuali messo a disposizione dal broker. In qualsiasi momento potrai poi passare dal trading demo al trading reale!

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS