OPA azioni Yoox NAP e delisting da Borsa Italiana. Conviene comprare al prezzo offerto?

OPA azioni Yoox NAP e delisting da Borsa Italiana. Conviene comprare al prezzo offerto?

Compagnie Financière Richemont lancia un'Offerta Pubblica sulle azioni Yoox Net a Porter

CONDIVIDI

Terremoto nel mondo dell'azionariato italiano. Su Borsa Italiana oggi non si fa che parlare dell'OPA che  Compagnie Financière Richemont ha deciso di promuovere sulla totaalità delle azioni Yoox Net a Porter. Mentre il mercato si interroga sui dettagli dell'operazione, la quotazione Yoox NAP su Borsa Italiana non fa prezzo. In base ai dettagli resi noti, l'OPA avverrà attraverso il veicolo societario RLG Italia Holding, una società in corso di costituzione che sarà interamente posseduta al 100% e in modo indiretto dalla stessa Compagnie Financière Richemont. L'obiettivo dell'OPA è quello di arrivare al delisting delle azioni Yoox Net a Porter dall'indice azionario di Borsa Italiana. Per farla breve, quindi, le azioni Yoox NAP diranno addio alla Borsa di Milano. 

L'OPA riguarderà riguarderà 68.463.120 azioni ordinarie corrispondenti al 75,03% del capitale ordinario di Yoox Net A Porter, oltre a ulteriori azioni ordinarie di per un massimo di 2.328.454 che YOOX Net-A-Porter potrebbe emettere al servizio delle stock option a favore dei manager e dei dipendenti. Ad oggi la Compagnie Financière Richemont, attraverso la controllata Richemont Holdings (UK) è detentrice 22.786.452 azioni ordinarie della società italiana, corrispondenti al 24,97% del capitale con diritto di voto, oltre a 42.813.145 azioni Yoox NAP di classe ‘B’, prive del diritto di voto. 

Per ragionare sulla convenienza o meno dell'Offerta che Compagnie Financière Richemont formulerà, è necessario tenere in considerazione quello che sarà il prezzo riconosciuto a ciascuna azione portata in adesione. Il prezzo dell'offerta sarà pari a 38 euro per ciascuna azione e sarà interamente pagato in contanti. Il corrispettivo incorpora un premio del 25,6% rispetto al prezzo di chiusura della quotazione Yoox Net a Porter di venerdì 19 gennaio 2018. Al termine dell'ultima della scorso Ottava, infatti, la quotazione Yoox NAP era attestata a 30,26 euro. Il corrispettivo massimo complessivo dell’offerta sarà pari a 2,7 miliardi di euro nel caso ci sia una adesione pari al 100% da parte degli azionisti. Queste cifre vanno tenute in considerazione per stabilire se conviene aderire all'OPA lanciata su Yoox Net a Porter e se conviene comprare azioni Yoox NAP al prezzo attuale. 

L'obiettivo dell'OPA è appunto il delisting delle azioni ordinarie Yoox NAP dal Ftse Mib. La fine della quotazione ci sarà nel momento in cui la somma tra le azioni ordinarie della società portate in adesione all’offerta e quelle già in possesso di Compagnie Financière Richemont e delle proprie affiliate dovesse superare il 90% del capitale. In alternativa il delisting da Borsa Italiana ci sarebbe anche per effetto della fusione per incorporazione di Yoox NAP nell'offerente al termine dell'offerta stessa.  Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Per fornire un quadro il più completo possibile su quelle che sono le prospettive che si aprono dinanzi agli investitori, si ricorda che la quotazione Yoox NAP (codice ISIN IT0003540470) ha segnato nell'ultimo mese una flessione del 2.7%. Nell'ultimo anno, invece, la quotazione Yoox Net a Porter ha registrato un rialzo del 6%. 

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro