Borsainside.com

Cosa si può comprare con 200 miliardi di dollari? Ecco le 5 cose più costose che possiede Jeff Bezos

Cosa si può comprare con 200 miliardi di dollari? Ecco le 5 cose più costose che possiede Jeff Bezos

Jeff Bezos, l'uomo più ricco del mondo ha toccato da poco i 200 miliardi di dollari di patrimonio personale, ed ecco in cosa spende i suoi soldi

Nel 2019 l'uomo più ricco del mondo, secondo la classifica dei miliardari di Bloomberg, era tornato ad essere Bill Gates, ma il ritorno in auge del noto miliardario "filantropo" è durato poco, visto che con la crisi economica scaturita dai lockdown imposti durante la diffusione su scala globale del Coronavirus, Jeff Bezos ha fatto affari d'oro che gli hanno permesso di fare un bel balzo in classifica.

Leggiamo in questi giorni la notizia che il patrimonio personale di Jeff Bezos, di gran lunga l'uomo più ricco del mondo, ha raggiunto i 200 miliardi di dollari. Una cifra che va al di là della più sfrenata immaginazione, cifra con la quale si può comprare qualsiasi cosa, anche ciò che le persone comuni tendono a credere non sia in vendita.

Ma cosa compra Jeff Bezos con il suo patrimonio? Navigando nel web abbiamo trovato una breve lista che risponde a questa domanda, grazie alla quale ora sappiamo quali sono le 5 cose più costose che Jeff Bezos possiede.

L'attico a New York

Quella che possiede Jeff Bezos nella Grande Mela non è esattamente un'umile dimora, e anche chiamarla attico è alquanto riduttivo, visto che la casa del patron di Amazon si costituisce di 3, poi divenuti 4, piani di uno dei grattacieli di New York.

L'acquisto fatto da Bezos è annoverato ora tra i più grandi affari immobiliari di New York. Il miliardario ha infatti speso 80 milioni di dollari per avere gli ultimi tre piani dell'edificio situato al civico 212 della Fifth Avenue.

Ma tre piani del palazzo si sono rivelati un po' troppo stretti per il noto miliardario, che si è trovato 'costretto' a comprare anche quello di sotto, arrivando a possedere così tutti e quattro gli ultimi piani del palazzo, per una metratura complessiva di 2.136 metri quadrati.

L'attico di Jeff Bezos è conosciuto come The Crown, cioè La Corona, ed è un complesso che comprende svariate terrazze, spazi aperti, piscine private e grandi vetrate. Il posto ideale dove trascorrere un paio di mesi di lockdown, ammesso che con 200 miliardi di dollari si possa essere impensieriti dal rischio di una multa che anche il più umila impiegato è in grado di pagare.

Il solo soggiorno principale dell'attico di Jeff Bezos misura, secondo quanto riportato dai media, circa 140 metri quadrati, cioè una metratura superiore a quella di qualsiasi appartamento di città. Il valore dell'intera proprietà è stimato oggi in circa 96 milioni di dollari.

La casa colonica a Los Angeles

Il modesto attico a New York non è l'unica casa di Jeff Bezos come è facile intuire, e tra le altre sue proprietà non possiamo non menzionare la casa colonica che si trova a Los Angeles, California.

Per un valore di 165 milioni di dollari, la villa a partire dagli anni '30 è stata anche la residenza di Jack Warner, il primo presidente della Warner Bros. Sorge su un terreno di 13 mila metri quadrati che gira intorno alla casa coloniale e che comprende un campo da golf a nove buche, una casa degli ospiti con cinque camere da letto, una piscina di 23 metri, una galleria d'arte, e un garage autorimessa con 40 auto, più cantina.

La casa colonica di Jeff Bezos non solo è la villa più costosa di Los Angeles, ma anche dell'intero Stato della California.

Il jet privato Gulfstream G650ER

L'uomo più ricco del mondo generalmente non prende un aereo di linea per spostarsi da New York a Los Angeles, ma usa un jet privato.

Jeff Bezos in particolare possiede un jet privato da 65 milioni di dollari, si tratta del Gulfstream G650ER, ed è uno dei più veloci in commercio. Di recente ad un'altitudine di 15.518 metri ha raggiunto una velocità media di 960 km/h.

Il giornale Washington Post Co.

Possedere un giornale importante come il Washington Post può essere una mera soddisfazione ma può anche rivelarsi molto utile.

Il Washington Post, di proprietà di una vera e propria dinastia di editori sopravvissuta a quattro generazioni, a partire dal 2013 diventa di proprietà di Jeff Bezos. La famiglia Graham se ne libera in cambio di 250 milioni di dollari.

La società di trasporti aerospaziali: Blue Origin

È la Blue Origin la cosa di maggior valore che Jeff Bezos ha acquistato con il suo patrimonio personale pressoché illimitato.

Si tratta di una società di trasporti aerospaziali che il miliardario americano ha pagato non meno di un miliardo di dollari. Per finanziare la sua società Bezos ha utilizzato i utili ottenuti con la liquidazione delle sue azioni Amazon, e per questo motivo in genere ricorda ai consumatori che quando acquistano qualcosa dalla sua piattaforma di e-commerce finanziano il futuro.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS