Johnson & Johnson: una dose di richiamo fornisce una promettente risposta immunitaria

johnson

Anche J&J valuta la possibilità di una dose di richiamo per migliorare la risposta immunitaria dei propri vaccinati

Johnson & Johnson ha affermato oggi che una dose di richiamo del suo vaccino contro il Covid-19 ha generato una promettente risposta immunitaria nei primi studi clinici.

Ricordiamo che il vaccino J&J richiede solo una dose, e che i destinatari di tale iniezione sono considerati completamente vaccinati due settimane dopo aver ricevuto il vaccino. L'azienda ha ora precisato che gli stessi destinatari che hanno ricevuto una dose di richiamo hanno generato anticorpi che combattono il virus "nove volte più numerosi" di quelli visti quattro settimane dopo una singola dose.

Gli aumenti delle risposte anticorpali sono stati osservati nei partecipanti alla sperimentazione del vaccino tra i 18 e i 55 anni, ha detto la società, e in quelli di 65 anni e più che hanno ricevuto un dosaggio inferiore del richiamo.

"Abbiamo stabilito che una singola iniezione del nostro vaccino COVID-19 genera risposte immunitarie forti e robuste che sono durevoli e persistenti per otto mesi", ha dichiarato il dottor Mathai Mammen, responsabile della ricerca e sviluppo presso la divisione dei vaccini Janssen della J&J. "Con questi nuovi dati, crediamo che una dose di richiamo del vaccino Johnson & Johnson COVID-19 aumenta ulteriormente le risposte anticorpali tra i partecipanti allo studio che avevano precedentemente ricevuto il nostro vaccino", ha aggiunto.

Sebbene i nuovi dati siano promettenti, il comunicato stampa della società non ha fatto alcuna menzione del potenziale impatto dei richiami sulla variante Delta del coronavirus o sulla sicurezza.

Alla domanda sui dati sul delta, J&J si è infatti limitata a ricordare che un precedente report di luglio aveva mostrato come una singola dose del vaccino avesse generato una promettente risposta immunitaria alla variante. Questo solleva tuttavia domande sul perché i destinatari di J&J abbiano bisogno di richiami - specialmente dopo che il citato report di luglio ha mostrato che una singola dose del suo vaccino fornisce un'immunità che dura almeno otto mesi e sembra fornire una protezione adeguata contro la variante Delta.

A tal fine, negli USA il Centers for Disease Control and Prevention ha precisato che i destinatari di J&J avranno probabilmente bisogno di una dose di richiamo, ma ha aggiunto di non avere abbastanza dati in questo momento per sostenere una raccomandazione formale.

Ricordiamo a tutti i nostri lettori interessati a investire in azioni J&J che il modo più economico per farlo è scegliere un broker CFD come BDSwiss (qui la nostra recensione), uno dei migliori broker in Europa.

Usando questo servizio sarà infatti possibile effettuare i propri investimenti finanziari in modo sicuro e economicamente conveniente. Non c’è infatti alcun costo di acquisto o di vendita dei titoli sottostanti!

Per iniziare a testare come funziona, puoi aprire qui un conto demo con BDSwiss: così facendo potrai usare tutti i servizi del broker senza rischiare il tuo capitale, ma fruendo dei soldi virtuali messi a disposizione del broker. Quando ti sentirai pronto per investire con capitale reale, potrai passare al trading vero e proprio con un solo clic.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS