UniCredit presenta Buddy R-Evolution: la nuova sfida digitale

Unicredit lancia BuddyR-Evolution - BorsaInside.com

Mentre Intesa Sanpaolo accelera con la crescita di Isybank, UniCredit risponde con la nuova incarnazione di Buddybank, chiamata Buddy R-Evolution. L’obiettivo è chiaro: conquistare nuove fette di clienti, focalizzandosi principalmente sui servizi digitali. L’arena delle grandi banche italiane si trasforma in un campo di battaglia digitale, con UniCredit che si prepara a lanciare Buddy R-Evolution nel primo trimestre del 2024.

La trasformazione di Buddybank

Presentato dall’amministratore delegato di UniCredit, Andrea Orcel, come una “filiale digitale remota“, la nuova versione di Buddybank mira a catalizzare la crescita della clientela del gruppo UniCredit che preferisce i servizi digitali.

Orcel spiega: “Stiamo dando ai clienti la possibilità di scegliere tra servizi digitali e tradizionali; è un ulteriore passo avanti nell’offrire una perfetta integrazione dei nostri servizi”.

Con Buddy R-Evolution, i clienti avranno accesso a tutti i prodotti e servizi esistenti in UniCredit, oltre a nuove funzionalità non strettamente legate alle operazioni bancarie, come la consulenza nel settore immobiliare.

Nessuna segmentazione della clientela esistente

Al momento, Buddybank vanta oltre 400.000 clienti, acquisiti nel corso degli anni, in gran parte come nuovi clienti, a un ritmo di 80-90.000 unità all’anno. La guida di Buddy R-Evolution sarà affidata a Barbara Tamburini, responsabile dello sviluppo dei prodotti e della comunicazione di marketing di UniCredit.

Tuttavia, l’istituto non si è posto obiettivi specifici di clientela, poiché la crescita sarà sempre guidata dalle scelte dei clienti. Andrea Orcel afferma: “Non stiamo cercando di definire un target di clientela in un modo o nell’altro; stiamo semplicemente offrendo un altro canale di accesso a UniCredit.”

Inoltre, Orcel sottolinea che UniCredit non ha alcuna intenzione di segmentare la clientela esistente. Secondo quanto affermato durante la presentazione, il modello Buddy R-Evolution sarà presto esportato in Austria e in Germania.

In sintesi, Buddy R-Evolution rappresenta un passo audace di UniCredit per affrontare la sfida digitale nell’ambito bancario italiano. Con una crescita costante e una filosofia incentrata sulle esigenze dei clienti, UniCredit si prepara a competere sul fronte dei servizi digitali, portando innovazione e flessibilità all’interno del suo ecosistema finanziario.

Se sei interessato a investire in azioni Unicredit ti consigliamo di scegliere la piattaforma eToro, leader nel settore del trading online, che offre commissioni zero e la possibilità di acquistare azioni reali o fare trading CFD con i titoli sottostanti.

eToro logo piccolo

CLICCA QUI PER APRIRE UN CONTO DEMO GRATIS CON eTORO


Puoi investire nelle azioni —— anche attraverso la piattaforma Fineco. È la numero 1 in Italia e consente di speculare su tantissimi mercati sia in modo diretto che con i CFD. I trader che usano Fineco hanno anche la possibilità di sfruttare uno strumento esclusivo come i super CFD. Il broker, avendo sede in Italia, è anche sostituto di imposta per chi ha la residenza nel nostro Paese.

Fineco logo piccolo

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIù SULLA PIATTAFORMA DI FINECO

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram
Regolamentazione Trading