Come scoprire email, password e numeri violati

Vi siete mai posti la domanda “come avviene la verifica indirizzo email hackerato?” Potrebbe capitare che una mail venga violata, mettendo a rischio la propria sicurezza e privacy, sopratutto in quei siti in cui non avete attivato il 2fa, vale a dire l’autenticazione a due fattori. Mail violata cosa fare? Prima di procedere al cambio password, attivazione 2fa e cose di questo tipo, bisogna chiedersi come sapere se la mail è stata hackerata? e accertarsene.

Gmail hackerata? Alice mail hackerata? Cosa fare

In rete esiste un modo per verificare indirizzo email hackerato, anche se da qualche tempo a questa parte browser come Firefox e Chrome hanno aggiunto una funzionalità molto utile che permette di sapere quali password e quindi quali account sono stati violati. Se volete verificare se una mail è stata violata, telefono è stato violato o password è stata violata, non vi resta che affidarvi a Pwned.

Vi è mai capitato di imbattervi in una lista email hackerate? spesso in rete può capitare che venga pubblicata una lista email hackerate, se non potete o volete consultarla, avete sempre modo di ricorrere al sito appena citato, gratuito, efficace e rapido. Una volta indicata la mail, il numero di telefono o la password vi basterà cliccare sul pulsante, nel caso in cui vi spunti fuori un messaggio del tipo Oh no — pwned!, allora significa che purtroppo ciò che avete indicato è stato violato, dunque dovrete correre ai ripari e cambiare email, cambiare telefono o cambiare password, in quanto potrebbero utilizzarli per registrarsi a siti o servizi a pagamento.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare il nostro articolo PASSWORD: LE PIù UTILIZZATE E PEGGIORI AL MONDO – COME SCEGLIERE UNA PASSWORD SICURA

Pwned

Quanto è importante attivare il 2FA?

Quando una mail o una password vengono violate, significa che è possibile tentare il login con i vostri dati, tuttavia se è attivo il 2fa, a meno che non abbiate la sfortuna che un abile hacker tenti il tutto per tutto per entrare nella vostra casella di posta elettronica, è impossibile o altamente difficile per chiunque accedere al vostro account senza conoscere il codice monouso, generato mediante email, numero di telefono o applicazione.

Certo, in caso di violazione non è consigliato attivare 2fa successivamente usando telefono o email, è sempre bene affidarsi all’app su smartphone. Il 2fa andrebbe attivato prima della violazione, ma nel caso in cui non sia così, vi consigliamo prima di tutto di cambiare password della mail, solo allora attivare 2fa indicando come metodo di autenticazione l’app su smartphone o tablet.

In questo modo quando qualcuno tenterà di accedere alla vostra mail, dovrà inserire anche il codice monouso generato nell’applicazione, quindi non potrà consultarlo mediante la stessa casella di posta o numero di telefono. Può capitare che la mail venga violata, la password venga violata o il numero di telefono venga violato, ma avendo il 2fa avete le spalle coperte come si suol dire.

Per maggiori informazioni consultate il nostro articolo AUTENTICAZIONE A DUE FATTORI: A COSA SERVE E COME SI ATTIVA

Le ultime news su Tecnologia

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.