Banca IMI ha emesso 8 Cash Collect su azioni, con scadenza triennale, e cedole semestrali. Si tratta di certificati quotati sul SeDeX di Borsa Italiana, con pagamenti ogni sei mesi condizionate all’andamento delle azioni sottostanti i certificati. Per il pagamento e per il rimborso integrale del capitale a scadenza viene prevista una barriera europea (cioè, da osservarsi alle date di valutazione) pari all’85%. Per il primo semestre, con data di verifica al 16 settembre 2019, è previsto il pagamento incondizionato di un importo fisso per un valore pari a quello della cedola condizionata.

Il certificato ha un valore di emissione di 100 euro e, per il solo caso di Vodafone Group, include anche un’opzione che neutralizza il tasso di cambio, pertanto i valori sono convenzionalmente espressi in euro.

Quali sono i certificati

Nella tabella di cui sotto, riepiloghiamo l’elenco dei certificati, con codici ISIN, sottostanti azionari, valore della cedola semestrale condizionata, date di emissioni e di scadenza, strike price, barriera cedola mensile e barriera rimborso capitale a scadenza.

 certf

Come funzionano

I certificati, alla scadenza del primo semestre (16 settembre 2019) pagano un importo fisso che non è legato all’andamento del sottostante, per un valore pari a quello delle cedole semestrali condizionate.

Le date di valutazione delle cedole semestrali condizionate sono pari al 10 marzo 2020, 8 settembre 2020, 9 marzo 2021 e 8 settembre 2021. Le date di pagamento delle cedole semestrali condizionate sono pari al 16 marzo 2020, 14 settembre 2020, 15 marzo 2021 e 14 settembre 2021.

Alle date di pagamento sopra sintetizzate, i certificati corrispondono le cedole, a patto che alle date di valutazione il valore dell’azione sottostante sia pari almeno al valore della barriera.

Cosa succede a scadenza

Alla scadenza è possibile che si verifichino due scenari differenti:

  1. nel caso in cui il valore finale del sottostante sia almeno pari al livello della barriera, il certificato paga 100 euro oltre l’importo della cedola condizionata;
  2. se invece il valore dell’azione sottostante è al di sotto del livello barriera, il certificato paga un importo di liquidazione che è commisurato al valore di riferimento finale del sottostante, ma non sotto la barriera dell’85% (protezione: 85 euro).

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.