Skin ADV

Certificati Outperformance, caratteristiche e rendimenti

certificates

Tutto quello che bisogna sapere sui certificati finanziari di investimento outperformance.

I certificati Outperformance sono particolari certificati finanziari che permettono di partecipare – con un effetto di leva – ai rialzi dell’asset sottostante, rispetto al livello dello strike price dello stesso certificato.

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Di fatti, alla scadenza naturale del periodo di riferimento del contratto, nel caso in cui il valore del sottostante di riferimento sia rilevato al di sopra del livello strike price, allora il certificato rimborserà il valore nominale maggiorato dell’intera variazione positiva che viene registrata dall’asst sottostante, tenuta in debita valutazione la partecipazione con la leva.

Se peraltro i certificati appartenenti a questa categoria hanno tra i loro principali benefici la possibilità di consentire la partecipazione a extra rendimenti derivanti dall’investimento in questo certificato, occorre altresì segnalare come tali strumenti possano prevedere una forma di protezione condizionata del capitale (i c.d. Outperformance Protected Cap).

Entrando più nel dettaglio, la struttura opzionale dei certificati Outperformance prevede l’acquisto di alcune call. La prima è una call con strike price pari a zero, mentre le altre sono call aggiuntive, che avranno uno strike price pari allo strike iniziale, quanto maggiore è la partecipazione sopra la pari.

Dunque, nei vari scenari ipotizzabili, immaginando l’assenza di qualsiasi livello di protezione:

  • nell’ipotesi di rialzo, il certificato amplierà le prestazioni del sottostante di una x stabilita dalla leva finanziaria contrattualmente definita all’interno del contratto che disciplina il certificato;
  • nell’ipotesi di ribasso, il valore del certificato seguirà linearmente il sottostante, esponendo così l’investitore che ha impiegato i propri capitali nel certificato Outperformance a una perdita.

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro