Skin ADV

Certificati, cos’è e come funziona il livello barriera

certificati

Una breve definizione del livello barriera e del suo funzionamento sui certificati finanziari.

Nel ricco ed eterogeneo mondo dei certificati finanziari, o certificates, un concetto di particolare importanza è attribuito al c.d. livello barriera, o barriera.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

Ma che cos’è il livello barriera? E che cosa succede una volta che viene infranta questa soglia?

Cos’è il livello barriera

Esemplificando un po’ il discorso, possiamo definire il livello barriera come il livello del sottostante toccato il quale vengono meno alcune delle principali caratteristiche del titolo, come la copertura del capitale e/o la partecipazione al ribasso o al rialzo, e/o la possibilità di conseguire un bonus.

Dunque, in altri termini, la barriera è quel livello di prezzo toccato il quale si scatena un evento previsto dal regolamento del contratto del certificato finanziario, all’interno di un periodo di osservazione predeterminato.

Perché è importante la barriera

Il concetto di barriera è fondamentale nelle ipotesi di alcune categorie di certificati, come i butterfly, i bonus, gli express e i twin win.

Di fatti, per queste tipologie di prodotti, il superamento del livello della barriera porta a una variazione nella condizione di rimborso.

Per esempio, la barriera nei certificati butterfly fa venire meno la partecipazione all’eventuale variazione positiva dell’asset sottostante, mentre per i certificati bonus determina il mancato ottenimento della maggiorazione del rimborso con un premio.

Ulteriormente, per i certificati express, se alla scadenza il sottostante è al di sotto del livello barriera, il certificato replicherà linearmente la performance del sottostante, mentre – infine - per i certificati twin win, la violazione del livello barriera trasforma tecnicamente il certificato in uno di tipo benchmark.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Investous

Scopri la semplicità della piattaforma
WEBTRADER di Investous!

Inizia a fare trading con un conto demo gratuito da 100.000$

Ora puoi fare trading sui CFD e nel forex con spread competitivi una leva fino a 1:400*

DEMO GRATUITO