Skin ADV

WTI, a gennaio drastico arresto ai prezzi del petrolio

wti

A gennaio il coronavirus si è fatto sentire anche sui prezzi del greggio WTI.

Stando a quanto rammenta una nota a cura di Vontobel, nel mese di gennaio c’è stato un brusco arresto ai prezzi del petrolio WTI, evidentemente deboli, con ritorno ai minimi da gennaio 2019.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

Come risulta facilmente intuibile, e come in diverse occasioni abbiamo commentato su queste pagine, la ragione è da riferirsi principalmente al coronavirus, e alla conseguenza riduzione degli acquisti per questa materia prima da parte della Cina.

In tale scenario, rammenta l’operatore specializzato in certificati finanziari, un sostegno ai prezzi potrebbe arrivare dall’OPEC+, che proprio alla luce degli ultimi sviluppi, potrebbe supportare i valori dell’oro nero andando a tagliare ulteriormente i livelli di produzione.

Sotto il profilo tecnico, Vontobel ritiene che nella seduta dello scorso 3 febbraio potrebbe essersi verifica quanto definibile essere una falsa rottura del fondamentale supporto chiave a 50,64 dollari al barile, ai minimi dal 15 gennaio 2019. Nelle ultime occasioni in cui tale supporto ha subito un test, si sono sempre verificati rimbalzi importanti.

A corroborare questo livello di concentrazione di domanda – afferma ancora la società – è anche l’RSI settato a 14 periodi, che indica una situazione di eccesso di vendita. Se il supporto in essere dovesse cedere in maniera drastica, allora i corsi potrebbero riportarsi sui livelli minimi da dicembre 2018 a questa parte.

Ricordiamo in tal merito che esistono due certificati Vontobel che permettono di prendere posizione sul petrolio WTI, denominati con l’ISIN DE000VE2UAM7 per la direzione long (rialzista), e l’ISIN DE000VF7WQS4 per la direzione short (ribassista).

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Avatrade

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19

DEMO GRATUITO