Ripple rivede le Stellar: comprare oggi a prezzo stracciato è stato conveniente. Quanto durerà il recupero?

Ripple rivede le Stellar: comprare oggi a prezzo stracciato è stato conveniente. Quanto durerà il recupero?
© iStockPhoto

Dopo il crollo delle ultime sedute, il prezzo delle criptovalute torna a salire e avvantaggia i traders long

CONDIVIDI

Alla fine, a conti fatti, hanno vinto loro ossia quei traders che non hanno mai creduto al possibile scoppio di una bolla Ripple e hanno invece mantenuto le loro posizioni long sulla quotazione XRP. La testardaggine di questi investitori ha smentito tutti gli uccelli del malaugurio che già da giorni parlavano di un inarrestabile crollo di Ripple e di tutte le altre criptovalute. Parallelamente a dimostrare di avere invece ragione sono stati quegli analisti che, riferendosi al forte calo di tutte le criptovalute, dal Bitcoin ad Ethereum, avevano invece parlato di situazione normale alla luce dell'alta volatilità che caratterizza le crypto. Proprio la volatilità ha permesso oggi a molti investitori di ottenere profitti anche molto consistenti e capaci di andare a smussare le pur forti perdite rimediate in questi giorni.

Nel giorno del generale recupero delle criptovalute (non è da escludere che, visto il rialzo di oggi, si torni ora a parlare di criptomania), Ripple è riuscita a mettersi nuovamente in evidenza proprio come nelle settimane del rally. La quotazione XRP oggi è abbondantemente superiore a 1 dollaro. Secondo i dati trasmessi in tempo reale da CoinMarketCap, il prezzo di Ripple oggi registra una variazione positiva del 20% a quota 1,41 dollari. Se si considera che la variazione della quotazione BTC è appena del 2%, si può avere un'idea del forte recupero che XRP registra. Nelle classifica delle migliori criptovalute di oggi (dati real time), Ripple primeggia e stacca tutte le altre valure virtuali. Al secondo posto di questa graduatoria non ci sono né le più note Bitcoin, Ethereum o Litecoin ma bensì la meno nota Stellar Lumens (+15%). Il giorno del recupero delle criptovalute dice quindi questo: Ripple e Stellar Lumens hanno una marcia in più. Ma perchè le due crypto riescano a recuperare meglio dii tutte le altre rivali?

La spiegazione potrebbe essere nel calo che Ripple e Stellar hanno segnato fino a ieri. Ripple, infatti, è stata una tra le peggiori criptovalute e quindi il recupero di oggi potrebbe essere considerato quasi fisiologico alla luce di quello che è avvenuto nei giorni scorsi. Ad avere un impatto positivo sulla quotazione XRP oggi è poi anche il discorso del riconoscimento sociale. Pur in un contesto che è caratterizzato da crescenti tensioni su tutte le criptovalute a causa della possibile decisione della Cina e della Corea del Nord di stabilire un divieto sul trading centralizzato, Ripple è quella che conserva più fascino verso banche e antri enti finanziari. 

Adesso però la vera scomessa è capire se e fino a quando la quotazione XRP potrà continuare il suo recupero. La possibilità che possano nuovamente agganciati i livelli record delle scorse settimane appare molto remota, proprio in considerazione del contesto generale, ma è da escludere che il prezzo di Ripple possa ancora registrare un rialzo. Da tenere in considerazione sono i vari supporti individuabili con una puntuale analisti tecnica sulla quotazione XRP. Da non perdere di vista, comunque, quello che è il sentiment prevalente sul mercato che può essere facilmente percepito anche leggendo i vari commenti che gli investitori si scambiano sulle piattaforme di social trading. 

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro