Criptovalute, attacco hacker ruba 500 milioni USD di NEM da Coincheck

coincheck
© iStockPhoto

Coincheck ammette di aver "perso" oltre 500 milioni di dollari di NEM: ecco cosa è accaduto.

CONDIVIDI

Gli hacker hanno rubato diverse centinaia di milioni di dollari di una criptovaluta da un importante exchange giapponese nella giornata di venerdì. Un duro colpo per quanto concerne l’intero settore delle criptovalute, che vede nella sicurezza uno dei suoi punti più controversi e più discussi.

In particolare, l’exchange Coincheck ha dichiarato che circa 523 milioni di monete NEM sono state inviate a un altro conto intorno alle 3 del mattino. L’exchange, al quale è riconducibile il 6% di tutto il trading tra yen e bitcoin, è al quarto posto per quota di mercato su CryptoCompare, e veniva ritenuto tra i più affidabili del suo settore.

Le monete di NEM rubate valevano circa 58 miliardi di yen al momento della sottrazione, ovvero circa 534,8 milioni di dollari. In conseguenza a questa vicenda, Coincheck ha limitato i prelievi di tutte le valute, compreso lo yen, e il commercio di criptovalute diverse dal bitcoin. A segnalare per primo l’accadimento è stato Bloomberg.

Si tenga conto come – intuibilmente – a subire le peggiori conseguenze di quanto avvenuto è stata la criptovaluta NEM, un progetto che vuole supportare le aziende a gestire i dati in modo digitale: NEM ha infatti perso oltre il 20% venerdì, prima di riprendere brevemente le proprie quotazioni, e chiudere gli scambi con un - 10% in meno rispetto alla sessione precedente.

Nella conferenza stampa organizzata a margine dell’accaduto, la dirigenza di Coincheck ha dichiarato di aver tenuto le monete NEM sottratte in un portafoglio "hot", ovvero con un metodo di archiviazione collegato a Internet. Al contrario, Coinbase, uno dei principali exchange statunitensi, ha dichiarato prontamente come il 98% delle sue disponibilità in valuta digitale sono offline.

Ancora, Coincheck ha dichiarato che allo stato attuale delle verifiche non sembra che gli hacker abbiano rubato altre valute digitali dai propri wallet.

Ma cosa accadrà ora a Coincheck? Gli analisti sono impegnati nel comprendere quali saranno gli sviluppi per l’exchange, nella speranza che il destino dell’operatore non sia come quello di alcuni suoi predecessori…

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro