Criptovalute, Bill Gates esprime timori sui grandi rischi di settore

gates

Bill Gates solleva preoccupazioni sulla natura del business delle criptovalute.

CONDIVIDI

Durante una recente sessione di “Ask Me Anything” su Reddit, il co-fondatore di Microsoft Bill Gates ha affermato che la caratteristica principale delle criptovalute è l'anonimato che forniscono agli acquirenti, e che questa specificità possa essere effettivamentedannosa”.

“La capacità di individuare attività di riciclaggio di denaro sporco, evasione fiscale e finanziamento del terrorismo è una buona cosa” - ha scritto Gates – “al momento, le criptovalute sono usate per comprare fentanyl e altri farmaci, ed è dunque considerabile una tecnologia che ha causato morti in modo abbastanza diretto”.

Quando un utente di Reddit ha poi sottolineato che è possibile utilizzare denaro normale per attività illecite, Gates ha affermato che però le criptovalute si distinguono perché possono essere più facili da usare. Il fondatore di Microsoft ha poi avvertito che l'ondata di speculazione che circonda le criptovalute è “super rischiosa nel lungo termine”.

Gates non è certo il primo grande nome a parlare in maniera critica delle criptovalute. Anche il suo amico Warren Buffett ha previsto un risultato deludente, dichiarando che “in termini di criptovalute, in generale, posso dire con certezza che arriveranno a una brutta fine”. D’accordo con questa visione anche il noto investitore Jack Bogle, secondo cui bisognerebbe “evitare Bitcoin, è come una piaga”. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Altri investitori sono invece meno ostili all'idea di investire in Bitcoin. Il miliardario Mark Cuban ha ad esempio affermato che, una volta creato un fondo di “emergenza”, è bene mettere fino al 10% dei risparmi in iniziative ad alto rischio come Bitcoin ed Ethereum, a patto però di essere dei “veri avventurieri”.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption