Il CME ha lanciato due nuovi indici per “seguire” le attività di Ethereum, stimolando così le voci speculative che sostengono con sempre maggiore insistenza che la più grande borsa al mondo per contratti a termine possa presto lanciare nuovi servizi per le criptovalute, come i futures su Ethereum. Sebbene pe ril momento la società titolare del mercato regolamentato non abbia confermato una simile propensione, appare chiaro come l’interesse delle istituzioni finanziarie “ordinarie” stia crescendo ulteriormente, e che le prossime settimane potrebbero riservare qualche gradita sorpresa a chi sta guardando sempre più da vicino questa asset class.

“L’attenzione al momento è sull’indice stesso” – ha dichiarato Tim McCourt, amministratore delegato e responsabile globale dei prodotti azionari e degli investimenti alternativi presso CME.

I due indici lanciati lunedì sono il CME CF Ether-Dollar Reference Rate, che pubblica un prezzo giornaliero alle 16:00 ora di Londra e il CME CF Ether-Dollar Real-Time Index. I prezzi di entrambi gli indici sono calcolati da Crypto Facilities, una società con sede nel Regno Unito, sulla dei dati delle transazioni di Kraken e Bitstamp, due importanti exchange di criptovaluta.

Il CME ha lanciato i futures bitcoin a metà dicembre, poco più di un anno dopo il lancio degli indici bitcoin. Molti si aspettavano che il lancio di questi contratti potesse aumentare l’interesse e i flussi di capitali degli investitori istituzionali, contribuendo così ad aumentare i prezzi del bitcoin, ma per il momento gli effetti non sembrano essere quelli sperati, considerato che la più nota criptovaluta del mercato viene oggi scambiata intorno a 8,700 dollari, meno della metà del suo record di oltre 19,000 dollari toccato a dicembre. Ethereum è invece stato scambiato vicino a 730 dollari, in calo di circa il 45% dal suo record di quest’anno, secondo Coinbase. Ricordiamo che Ethereum è la seconda più grande criptovaluta per capitalizzazione di mercato.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.