Bitcoin Futures saranno quotati sul Nasdaq: segnale rialzista per la quotazione BTC?

Bitcoin Futures saranno quotati sul Nasdaq: segnale rialzista per la quotazione BTC?

Gli alti funzionari del Nasdaq mettono finalmente mano al dossier sulla quotazione dei futures sui Bitcoin

CONDIVIDI

Mentre un nuovo crollo del Bitcoin assittiglia ancora di più i livelli di capitalizzazione della criptovaluta madre, il quotidiano britannico Daily Express ha pubblicato un articolo che riprende tutta una serie di rumors secondo i quali i futures sul Bitcoin potrebbero presto sbarcare sul Nasdaq. La quotazione dei futures BTC sull'indice dei tecnologici della borsa di Wall Street aprirebbe di fatto la strada al riconoscimento internazionale del Bitcoin e delle altre criptovalute creando anche le condizioni per un possibile rilancio della quotazione BTC rispetto ai deprimenti livelli attuali di prezzo. 

Conosci il SOCIAL TRADING ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo su eToro e inzia a copiarli !  Disponibile conto demo gratuito con 100.000€ virtuali. Prova ora >>

Conosci il SOCIAL TRADING ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo su eToro e inzia a copiarli !  Disponibile conto demo gratuito con 100.000€ virtuali. Prova ora >>

Stando a quanto affermato dalla stampa britannica il vicepresidente del team media del Nasdaq, Joseph Christinat, avrebbe affermato che "i Bitcoin Futures dovrebbero essere lanciati entro la prima metà del 2019". Sarebbe quindi oramai solo una questione di tempo. Christinat ha poi aggiunto che il Nasdaq oggi è in attesa del via libera dell'importante Commodity Futures Trading Commission (CFTC), ricordando però che questo nulla osta viene oramai considerato come una sorta di atto puramente formale. In poche parole l'ok della CFTC alla quotazione dei futures BTC sul Nasdaq ci sarà. 

I segnali in arrivo da Wall Street sono stati accolti molto positivamente dagli analisti di tutto il mondo. Di grossa novità capace di cambiare le regole del gioco ha parlato David Cheetham della XTB di Londra. L'esperto ha affermato che, dalle informazioni in suo possesso, sembrerebbe che il Nasdaq stia da tempo lavorado all'arrivo dei futures sul BTC e per questo motivo si può parlare di piano serio da tempo in cantiere e non di decisione improvvisata. Tanto meglio!

L'analista di mercato del gruppo IG, Chris Beauchamp, ha dichiarato che l'annuncio sarà accolto calorosamente dai broker e dai traders aggiungendo: "Porterà anche maggiore visibilità e trasparenza a un mercato che non ha alcuna regolamentazione".

In generale c'è la convinzione che l'avvio della quotazione dei futures sul BTC sul Nasdaq possa aprire la strada a quello che viene chiamato come "futuro mainstream di Bitcoin". L'osservatore di New York John Wintnerbusch ha affermato che "questo è il punto di svolta" aggiungendo che "una volta che Bitcoin sarà quotato sull'indice Nasdaq, non ci sarà modo di fermare la marcia del BTC verso il futuro".

Più nel breve termine è possibile che la decisione del Nasdaq di aprire ai futures sul Bitcoin possa dare sostegno alle quotazioni BTC che, a seguito di una serie di ribassi, sono crollate sotto quota 4000 dollari. 

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro