Prezzo Ethereum supera quello di Bitcoin Cash: per ETH è la prima volta

Importante cambio nelle prime posizioni della classifica delle criptovalute. In un momento caratterizzato da una generale recupero di tutto il settore, il prezzo di Ethereum ha per la prima volta superato quello del Bitcoin Cash. Quotazione ETH batte quotazione BCH quindi. Il significativo sorpasso è avvenuto al termine di un prolungato testa a testa tra le due criptovalute. Mentre è in corso la scrittura del post, la quotazione di Ethereum è pari a 94 dollari con un rialzo del 9,37 per cento rispetto alla precedente rilevazione mentre la quotazione del Bitcoin Cash è pari a 90,73 dollari con un rialzo di circa il 10 per cento. Entrambe le altcoin fanno registrare rialzi a doppia cifra in linea con l’andamento di tutto il settore. Il prezzo del Bitcoin, infatti, è pari a 3500 dollari con un rialzo del 7,5 per cento, quello di XRP a 0,33 dollari con un rialzo del 15 per cento e ancora Stellar avanza del 13 per cento e quello del Litecoin dell’8 per cento. Insomma dopo un lungo periodo ribassista, per le criptovalute sembra essere arrivato il momento del rimbalzo. 

Per quello che riguarda la battaglia tra Bitcoin Cash e Ethereum, si ricorda che nel mese di novembre, attraverso un discusso hard fork, Bitcoin Cash ha dato vita a “Bitcoin Satoshi’s Vision”, in sigla BSV. In uan prima fase BSV ha registrato un movimento in controtendenza rispetto al resto del mercato. Successivamente il prezzo delle nuova criptovaluta è crollato fino ad assumere un valore simile a quello di BCH. In questo momento su CoinMarketCap, BCH e BSV sono ottava e nona.

Dopo aver raggiunto nel corso del fine-settimana un minimo annuale di 3.130 dollari, il Bitcoin oggi è nuovamente risalito verso il supporto a quota 3.200 dollari prima, e 3500 dollari dopo. Secondo alcuni analisti, però, la fase di rilancio delle criptovalute potrebbe non durare molto a lungo. Parlando di previsioni Bitcoin, Tone Vays ha affermato che il collasso a 1.300 dollari potrebbe essere imminente. Secondo l’analista una chiusura al di sotto della media mobile a 50 mesi potrebbe presto dare vita ad una spirale ribassista: “Finché non chiuderemo al di sotto di essa, le probabilità di raggiungere i 1.300 dollari rimangono abbastanza basse. Se tuttavia dovessimo avere un’intera candela sotto la media mobile, è tutto finito: andremo a 1.300 dollari“.

Per quelo che riguarda le altre valute virtuali, il Litecoin è salito del 9 per cento a seguito della notizia secondo cui Travala, portale in rete per la prenotazione di alloggi e alberghi, potrebbe presto iniziare ad accettare LTC per le transazioni online. L’apertura di Travala rappresenta una buona notizia per il Litecoin. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Crypto News: previsioni e ultime dal mondo delle criptovalute

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.