Prezzo Bitcoin: perchè il 24 gennaio ci sarà un grande assist per fare trading

Da sempre le scadenze hanno rappresentato per le criptovalute momenti particolari poichè in grado di andare ad impattare sull’andamento delle quotazioni. Non è quindi un mistero che il Bitcoin ma anche Ethereum e Ripple siano molto influenzate dalle scadenze. Dal punto di vista dell’investitore le scadenze diventano ovviamente una importante occasione per fare trading. Tra gli assist più capaci di condizionare l’andamento del Bitcoin & C. ci sono proprio le varie scadenze. 

Partendo da questo presupposto è logico che il buon investitore e il buon trader, prima di operare, siano sempre molto attenti a consultare il calendario delle scadenze. Poichè siamo ad inzio anno, quindi, la domanda è scontata: quali sono le piùà imminenti scadenze per le criptovalute? Se c’è una data che dovrebbe essere tenuta molto in considerazione nella fase operativa essa è il 24 gennaio. Cosa avviene di così importante per le criptovalute il prossimo 24 gennaio e perchè è bene tenere in debita considerazione questa data se si opera con il trading online sul Bitcoin?

Senza fare tanti giri di parole il prossimo 24 gennaio 2019 ci potrebbe essere la tanto attesa attivazione della Bakkt, la piattaforma con cui NYSE ossia la borsa di New York, vorrebbe inserire proprio il Bitcoin nel suo paniere di asset quatati. Più precisamente quello del 24 gennaio è l’ultima finestra utile per l’attivazione di questa piattaforma. 

Nonostante il grande clamore attorno a questo evento, secondo molti analisti si tratterebbe di un appuntamento talmente atteso da tempo dal diventare sopravvalutato. Gli esperti più razionali ritengono che l’impatto di Bakkt non sia destinato ad essere così dirompente sulla quotazione BTC come molti credono. L’effetto dell’introduzione della piattaforma sarà diluito dal fatto che le autorità della borsa americana avrebbero già predisposto un meccanismo assolutamente sicuro e rigoroso. Nessuna sorpresa, quindi. Il fatto che l’arrivo della piattaforma Bakkt sia stato quasi istituzionalizzato fa pensare che non ci sarà alcun rally del prezzo del Bitcoin. Ovviamente l’assenza di impennate nelle quotazioni non significa affatto che non possano esserci variazioni di prezzo. Per questo motivo comprare Bitcoin oggi (o aprire oggi una posizione long sul BTC) approfittando dei prezzi bassi può essere una buona strategia in vista del 24 gennaio prossimo. 

Secondo gli esperti più razionali il 24 gennaio potrebbero accadere tre cose: l’apertura di Bakkt viene rimandata per l’ennesima volta con grande delusione per gli investitori, Bakkt viene aperto virtualmente perchè senza il via libera della SEC non può essere resa operativa, Bakkt viene aperta e resa operativa ma senza conseguenze sul prezzo del Bitcoin. 

Attenzione comunque a non sopravvalutare l’appuntamento. Il Bitcoin nella sua storia ha sempre dimostrato di essere incapace di reagire velocemente ai grandi eventi price sensitive. E’ quindi probabile che l’arrivo della piattaforma Bakkt possa condizionare la quotazione BTC anche dopo il 24 gennaio. Magari serve un pò di tempo a tutti per capire concretamente cosa sia avvenuto…

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Crypto News: previsioni e ultime dal mondo delle criptovalute

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.