BTCUSD analisi tecnica: segnali su possibile rally per prezzo Bitcoin

BTCUSD analisi tecnica: segnali su possibile rally per prezzo Bitcoin

Secondo Bloomberg l'andamento del Bitcoin oggi potrebbe essere l'indizio su un prossimo (e imminente) apprezzamento della quotazione BTC

CONDIVIDI

Partendo dal prezzo del Bitcoin oggi (stabile sopra i 3600 dollari), Kenneth Sexton ha effettuato una interessante analisi tecnica su BTCUSD che poi è stata pubblicata su Bloomberg. Il fatto che questa analisi tecnica sul prezzo del Bitcoin sia stata ripresa da Bloomberg, rende i contenuti dello studio certamente affidabili. L'analisi tecnica su BTCUSD condotta da Sexton sembra confermare tutta una serie di sospetti già noto da tempo: la quotazione del Bitoin potrebbe prepararsi ad un rally. Sarà vero che il prezzo del BTC aumenterà rispetto a quelli che sono i valori attuali?

I CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria.Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Prima di investire assicurati di comprendere come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria.Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Prima di investire assicurati di comprendere come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Il grafico sull'andamento della quotazione BTC che è apparso su Bloomberg mette in risalto quello che è stato il recente trend del Bitcoin. La criptovaluta più importante, infatti, è prima scesa fin sotto quota 3500 dollari per poi stabilizzarsi attorno a questa soglia. E' infatti da tempo che il prezzo del Bitcoin oscilla in area 3500 dollari. Dal punto di vista tecnico è evidente che il sostegno collocato nell'area tra i 3000 e i 3100 dollari stia facendo valore tutto il suo peso. In altre parole, al netto di possibili notizia choc, il prezzo del Bitcoin potrebbe oscillare ancora attorno a 3500 senza però cedimenti verso il basso ma, al contrario, preparandosi ad un rilancio. 

L'analisi tecnica su BTCUSD citata da Bloomberg fa proprio un importante indicatore tecnico: il Global Strength o GTI. Secondo i calcoli effettuati negli ultimi 12 mesi, questo indicatore si starebbe avvicinando ai livelli di oversold, con un clock di 35,6, il livello più basso da dicembre. 

C'è poi un secondo altro importante indizio. Nella giornata di ieri si è registrato un superamento del limite inferiore della banda VERA con immediato conseguente ritorno su valori leggermente superiori. Dal punto di vista dell'analisi tecnica, l'indicatore CRI VERA è molto utile per porovare a mettere a fuoco quelle che sono le tendenze in atto.

In conclusione, quindi, le oscillazione dei prezzi, da un lato, e il comportamento tenuto ieri dalla quotazione BTC potrebbero suggeriore l'imminente avvio di una fase molto rialzista. L'esito dell'analisi tecnica presente su Bloomberg è importante esclusivamente nel breve termine. Bloomberg, infatti, ritiene che la quotazione BTC possa salire già nei prossimi giorni ma non fornisce indicazioni sulla durata del trend che comunque dovrebeb essere molto breve. Insomma quello fornito da Bloomberg va inteso come un suggerimento per operare nel breve termine e non nel lungo periodo. Ideale, quindi, per un approccio di tipo speculativo du BTCUSD. 

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
+